REVIEW TOUR: “IL MIO GIOCO SEI TU” DI L.A. COTTON (SERIE RIXON RAIDERS #2)

il-mio-gioco-sei-tu-card-reviewles

TITOLO: IL MIO GIOCO SEI TU

AUTORE: L.A. COTTON

SERIE: RIXON RAIDERS #2

EDITORE: QUEEN EDIZIONI

GENERE: SPORT ROMANCE – NEW ADULT

PUBBLICAZIONE: 12 FEBBRAIO 2020

Trama

Felicity Giles ha una lista.
Perdere la verginità.
Incontrare il suo principe azzurro e innamorarsi.
Vivere l’ultimo anno di liceo al massimo.
L’unico problema?
Il suo principe non fa parte dei buoni, è un cattivo, e lei è abbastanza sicura che lui la distruggerà prima di donarle il suo cuore.
Jason Ford ha un piano.
Vincere il Campionato Nazionale e diventare uno dei quarterback più famosi della storia dei Rixon Raiders.
Andare al college e realizzare il suo sogno di entrare a far parte della NFL.
Evitare la ragazza per cui ha iniziato a provare qualcosa.
Felicity Giles, la migliore amica della sua sorellastra, nonché una perenne spina nel fianco.
Lei è fottutamente fastidiosa. Strana.
Per lui è solo un gioco, niente di più.
Fino a quando il suo più grande rivale decide di farla pagare a lui e alle poche persone a cui vuole bene… e Felicity viene messa in mezzo.
E all’improvviso l’odio che prova per lei inizia a sembrare amore.

Recensione

Con Il mio gioco sei tu siamo arrivate al secondo volume della serie sport romance – new adult Rixon Raiders. Prima di raccontarvi qualsiasi cosa di questo libro, lasciatemi ringraziare la Queen Edizioni per aver portato in Italia questa meravigliosa e talentuosa autrice, un’autrice che con la sua incredibile penna è riuscita a creare una storia fantastica.

Le appassionate del genere saranno felicissime di poter affrontare questa lettura perché questo libro è perfetto, non pecca in nulla e contiene tutti gli elementi che solitamente andiamo a ricercare.

I nostri protagonisti, Jason e Felicity, ci accompagnano all’interno della loro relazione in un crescendo di emozioni, ma non solo, ci svelano, grazie soprattutto al doppio pov utilizzato, tutti i loro sogni, le loro paure, le loro fragilità, le loro emozioni, in un modo talmente vivido che è come se vivessimo tutto questo sulla nostra pelle.

“Lui mi faceva superare i miei limiti, e io contenevo i suoi.”

Jason. Quanto ho amato Jason, il ragazzo più ambito della scuola, il più desiderato dalle ragazze e quello preso come modello dai suoi compagni. È il quarterback dei Rixon Raiders, il numero uno, la stella della squadra, una delle più grandi promesse mai viste. Jason, però, è un vero e proprio stronzo (concedetemela), un ragazzo freddo e cinico con un unico obiettivo, il football, e niente e nessuno dovrà, o potrà, distoglierlo da questo. Non disdegna la compagnia femminile, è un vero e proprio dongiovanni, ma non mette mai in campo le sue emozioni, il tutto si riduce a fugaci incontri senza nessuna importanza. Le donne potrebbero essere una distrazione troppo grande ed è l’ultima cosa di cui lui sente il bisogno. Per quanto però si facciano dei piani per il futuro, la vita è imprevedibile e a scombussolare i suoi programmi ci pensa lei, Felicity, la migliore amica della sua sorellastra, una ragazza che con il suo abbigliamento eccentrico, la sua ancora più strana lista di cose da fare prima di terminare il liceo e la sua limpidezza riesce nell’impossibile. Riesce a risvegliare in Jason non solo un mero desiderio fisico, ma inizia a fargli provare emozioni a cui lui stesso rifiuta di dare un nome.

La loro relazione non è una passeggiata, anche se a farne le spese è spesso la nostra Felicity. Jason è troppo orgoglioso e cocciuto per ammettere qualcosa e combatte con tutte le sue forze contro questa inspiegabile attrazione.

“Jason “Stronzo” Ford era il tormento della mia vita. Arrogante. Presuntuoso. Un maledetto donnaiolo.

Ma, a quanto pareva, era anche il ragazzo che il mio cuore desiderava.

Sciocco , ingenuo cuore.”

È meglio farsi odiare sminuendo e svilendo il tutto, piuttosto che gettarsi nel vuoto e uscire da quei sicuri binari scelti da tempo. Non è stato semplice leggere di tutte le volte in cui Jason sbaglia con Felicity, non è stato facile vedere questa incredibile ragazza riempirsi di insicurezze e spesso lasciarsi andare alla rassegnazione, ma devo ammettere che è anche stato semplice comprendere parte dei suoi atteggiamenti.

Anche se Jason è, apparentemente, il bad boy della situazione, il ragazzo che tutti ammirano e a cui ambiscono somigliare, tra i due è sicuramente Felicity più forte. Lei è pronta a rischiare tutto per poter stare con lui, è pronta a mettere in gioco il suo cuore e ad affidarglielo senza nessuna certezza che questo venga tenuto al sicuro e protetto, anzi ben consapevole che potrebbe rischiare di vederlo restituito in frantumi.

Ma anche Felicity è umana e come tale ha dei limiti, non basta vivere di sogni e speranze e l’ennesimo rifiuto di Jason potrebbe essere uno di troppo.

Come vi dicevo, a questo libro non manca assolutamente nulla per essere inserito tra i nostri best. Ci regala una passione irrefrenabile tra due giovani che si attraggono e si respingono in continuazione ma che, comunque, a dispetto dei loro desideri, non riescono a mantenere le distanze l’uno dall’altra. Ci saranno anche gelosie, delusioni, indecisioni, discussioni, ma soprattutto ci sarà l’amore, quello viscerale, quello che ti porta a riconsiderare le tue priorità e a mettere in discussione tutta la tua vita.

Per ultimo, ma non meno importante, non mancherà il vero senso di amicizia, quegli amici che sono pronti a proteggerti nonostante tutto, rischiando addirittura tutto, ma che comunque non esitano a sbatterti in faccia i tuoi errori, con la speranza che tu non li compia più. I personaggi che accompagnano i nostri due protagonisti sono tutti perfettamente caratterizzati, con le loro particolarità, e regalano alla storia mille sfaccettature differenti ma soprattutto una grande promessa per il prossimo volume.

Insomma Dreamers, forse vi ho raccontato troppo, o forse troppo poco, ma mi sento di aggiungere solo una cosa. Non fatevi sfuggire assolutamente questa emozionante storia perché, come ben sappiamo, non c’è niente di più bello che assistere alla “caduta” dei “cattivi ragazzi”.

Buona lettura.

VOTO:

5

SENSUALITA’:

4

VOTO JASON: 

corona5

VOTO FELICITY:

5

RECENSIONE A CURA DI:

Miky2

EDITING A CURA DI:

Candy2

“SEGRETO INCONFESSABILE” DI T.M. FRAZIER (KING SERIES #2)

SEGRETO INCONFESSABILE CARD

TITOLO: SEGRETO INCONFESSABILE

AUTORE: T.M. FRAZIER

SERIE: KING #2

EDITORE: NEWTON COMPTON EDITORI

GENERE: DARK ROMANCE – NEW ADULT

PUBBLICAZIONE: 18 FEBBRAIO 2020

AMAZONGOODREADS

Trama

All’improvviso ricordo ogni cosa. L’amnesia se n’è andata, restituendomi tutti i ricordi rimasti imprigionati per mesi nell’oblio. La nebbia si è diradata e la mia memoria è tornata. Anche se avrei preferito che non lo facesse. Adesso che conosco la verità, ho più paura di prima. Perché ci sono segreti molto oscuri che riguardano il mio passato. Segreti che rischiano di mettere in pericolo le persone che amo.
Chiedere aiuto a King, l’uomo che ha salvato la mia vita e il mio cuore, è fuori discussione. Questa volta sono io a doverlo proteggere. Anche se significa sposare qualcun altro…

KING CARD.jpg

#1

KING

King non è esattamente il classico tipo di uomo da cui andare a cercare protezione. È il capo di una banda criminale coinvolta in ogni tipo di traffico illecito ed è appena uscito di galera. Per questo è sorpreso di ritrovare in casa sua, durante una festa, una perfetta sconosciuta. Doe ha perso la memoria. Non sa chi sia o cosa le sia successo. Anche Doe è solo un soprannome. Vive per strada e rischia la vita ogni giorno, affamata e infreddolita. E così una sera entra in casa di King. A suo rischio e pericolo. Quell’uomo, infatti, la attrae come la fiamma attrae la farfalla. I suoi modi brutali non la spaventano. E quando lui ascolta la sua storia, qualcosa cambia. Chi è davvero la sconosciuta? C’è il rischio che il suo passato riemerga? Affezionarsi a lei è sicuramente un rischio. Ma potrebbe già essere troppo tardi.
Mi ero ritrovato negli occhi stregati di una ragazza che era perduta quanto me
O forse non ci eravamo trovati affatto
Forse avevamo semplicemente deciso di perderci insieme

Inediti in Italia

 

 

 

COVER REVEAL: “IL MIO GIOCO SEI TU” DI L.A. COTTON (SERIE RIXON RAIDERS #2)

IL MIO GIOCO SEI TU CARD

TITOLO: IL MIO GIOCO SEI TU

AUTORE: L.A. COTTON

SERIE: RIXON RAIDERS #2

EDITORE: QUEEN EDIZIONI

GENERE: NEW ADULT

PUBBLICAZIONE: 12 FEBBRAIO 2020

AMAZON – GOODREADS

Trama

Odiare è facile… amare è difficile

Felicity Giles ha una lista.
Perdere la verginità.
Incontrare il suo principe azzurro e innamorarsi.
Vivere l’ultimo anno di liceo al massimo.
L’unico problema? Il suo principe non fa parte dei buoni, è un cattivo, e lei è abbastanza
sicura che lui la distruggerà prima di donarle il suo cuore.

Jason Ford ha un piano.
Vincere il Campionato Nazionale e diventare uno dei quarterback più famosi della storia
dei Rixon Raiders.
Andare al college e realizzare il suo sogno di entrare a far parte della NFL.
Evitare la ragazza per cui ha iniziato a provare qualcosa. Felicity Giles, la migliore amica
della sua sorellastra, nonché una perenne spina nel fianco.
Lei è fottutamente fastidiosa.
Strana.
Per lui è solo un gioco, niente di più.
Fino a quando il suo più grande rivale decide di farla pagare a lui e alle poche persone a cui vuole bene… e Felicity viene messa in mezzo.
E all’improvviso l’odio che prova per lei inizia a sembrare amore.

#1

IL MIO PROBLEMA SEI TU

Hailee Raine deve riuscire a sopravvivere solo un altro anno in quella città ossessionata dal football. Un ultimo anno con Jason, il suo crudele fratellastro, e i suoi amici, un branco di giocatori di football presuntuosi e arroganti. Lei li odia. Soprattutto Cameron Chase, il ragazzo che pensava fosse diverso dagli altri.

Cameron Chase ha il mondo ai suoi piedi: è bello, ha talento e ha un incredibile fascino. I college fanno la fila alla sua porta, tutti vogliono il ricevitore dei Rixon Raiders, la vera star della squadra. Finché qualcosa minaccia di rovinare tutto ciò per cui ha sempre lavorato, e solo una persona può placare la guerra che infuria dentro di lui. Cameron dovrebbe odiarla: lei è la sorella del suo migliore amico. Hailee è off-limits. Intoccabile.
Ma quando Hailee si ritrova vittima di uno scherzo fatto dalla squadra finito male… improvvisamente, odiarsi a vicenda non è mai stato così bello.

Inediti in Italia

Biografia

L. A. Cotton: Autrice di Young Adult e New Adult Romance.
Scrive le storie che vorrebbe leggere: storie che creano dipendenza, piene di rabbia adolescenziale, tensione, colpi di scena e svolte. Vive in una piccola città nel centro dell’Inghilterra, dove al momento si destreggia tra l’essere una scrittrice a tempo pieno e fare da madre/arbitro a due bambini. Nel suo tempo libero (e quando non è accampata di fronte al computer) è probabile trovarla immersa in un libro, lontana dal caos della vita. Le piace connettersi e interagire con i suoi lettori, e puoi trovarla su: http://www.lacotton.com

REVIEW PARTY: “L’UNICA PER TE” DI GIANNA GABRIELA (SERIE BRAGAN UNIVERSITY #1)

L'UNICA PER TE REVIEW

TITOLO: L’UNICA PER TE

AUTORE: GIANNA GABRIELA 

SERIE: BRAGAN UNIVERSITY #1

EDITORE: QUEEN EDIZIONI

GENERE: NEW ADULT- SPORT ROMANCE

PUBBLICAZIONE: 14 DICEMBRE 2019        

Trama

Mia Collins ha una vita straordinaria. Al liceo era popolare e il college è iniziato alla grande. Tutto sembra perfetto, fino a quando non torna a casa per le vacanze. Basta una notte per mettere in moto il destino, e il mondo di Mia inizia a crollare. Sconvolta dall’aver scoperto che la vita che pensava di conoscere fosse solo una bugia, dopo aver perso la propria famiglia, Mia è costretta a ricominciare. Questa volta, giura di non permettere a nessuno di avvicinarsi di nuovo a lei… Di non farle del male ancora una volta.
Ma la vita ha un modo tutto suo di fare il contrario di quello che si vuole…
Colton Hunter è il capitano e il quarterback della squadra vincente. Con un look da paura e così tanti soldi da non aver bisogno della borsa di studio per il football, si direbbe che non abbia nulla di cui preoccuparsi. Ma dietro la sua facciata impeccabile si nasconde un oscuro segreto, qualcosa che Colton è stato costretto a tenere per sé, spaventato da quello che potrebbe accadere se mai dovesse parlare. Lacerato dall’inganno, Colton allontana chiunque, senza lasciare che qualcuno si avvicini abbastanza da vedere cosa si nasconde dietro la maschera…
Almeno finché una ragazza non incrocia il suo cammino, scuotendolo e costringendolo a capire che non bisogna essere forti sempre

Recensione

L’unica per te è il primo volume di una nuova serie sport romance, la Bragan University, che la Queen Edizioni ha deciso di far conoscere alle lettrici italiane.

Sono stata fino alla fine abbastanza combattuta su come giudicare questo libro perché, ai miei occhi, ha dei pregi ma anche dei difetti, tra cui il fatto che non riesce a tenere alta l’attenzione del lettore in modo costante, o meglio per essere più precisi, la sua prima metà non è all’altezza della seconda, che ho trovato molto più coinvolgente sia per quanto riguarda le emozioni che i protagonisti ci regalano, sia per lo svolgimento vero e proprio della storia.

Il libro ha tutti gli elementi del suo genere: una ragazza trasferita da poco in un nuovo college, una coinquilina migliore amica spumeggiante, un amore nato da una iniziale antipatia. I cliché non mi infastidiscono, credo che alla fine debbano esserci per forza di cose dei punti fissi per rientrare in un certo genere piuttosto che in un altro.

L’elemento che non mi ha convinto totalmente nella sua parte iniziale è la leggerezza di alcuni dialoghi, quasi banali, o la descrizione troppo particolareggiata di situazioni quotidiane che rallentano un pochino il ritmo della lettura. Fortunatamente però, questo sparisce inoltrandosi nella storia, che a un certo punto diventa più coinvolgente, nonostante comunque non ci sia nessun colpo di scena o avvenimento in particolare.

I protagonisti di questa storia sono Mia e Colton, due ragazzi che iniziano col piede sbagliato ma che divengono in breve tempo inseparabili.

Mia è una ragazza che ha sofferto e il suo vissuto ci viene raccontato pian piano durante la lettura. Non ama mettersi al centro dell’attenzione, preferisce vivere nella sua confort – zone rispettando le sue abitudini. Non ha amici, a parte la sua coinquilina, nonostante non sia asociale ma preferisce mantenere un profilo basso e concentrarsi sui suoi studi.

La sua routine viene sconvolta quando inizia a passare sempre più tempo accanto a Colton, il ragazzo più ambito della scuola e lo stesso con cui si ritrova, suo malgrado, a svolgere un lavoro di gruppo per un intero semestre.

Colton, grazie alla loro vicinanza forzata, riesce a farsi conoscere da questa ragazza che lo incuriosisce e lo sconvolge come mai prima. Non ha mai voluto una relazione, il suo obiettivo è il medesimo di Mia, concentrarsi sullo studio e sugli allenamenti, ma improvvisamente le sue priorità cambiano. Avvicinarsi a Mia e rimanerle a fianco è la sua missione, ma farle capire soprattutto, al di là della pessima reputazione che ha con le ragazze, la serietà delle sue intenzioni.

Il loro è il più classico dei colpi di fulmine a cui Mia cerca di resistere, sa bene quanto costi mettere in gioco sentimenti col rischio di venire delusa dalle persone che ami, ma di fronte alla tenacia del nostro implacabile quarterback è difficile non deporre le armi.

Non immaginate però Colton solo come il classico sportivo alla conquista di una ragazza. Su di lui pesa un segreto che potrebbe sconvolgere la vita delle persone a lui più care. Un segreto che però adesso, con Mia accanto, sembra più leggero, meno difficile da confessare.

Insieme non si sentono più come se stessero combattendo delle battaglie invisibili da soli, insieme riescono a trovare il giusto senso al loro presente, insieme sono più forti.

Come vedete gli elementi per un ottimo new adult c’erano tutti, e consiglio comunque la sua lettura alle amanti del genere per un paio di ore di svago, ma qualche piccola accortezza in più avrebbe sicuramente giovato.

Buona lettura e fateci sapere cosa ne pensate.

VOTO:

3emezzo

SENSUALITÀ

2

VOTO COLTON:

corona4

VOTO MIA:

3,5

RECENSIONE A CURA DI:

Miky2

EDITING A CURA DI:

Rebirth2

COVER REVEAL: “NATALE DAI CARTER” DI VALENTINA FERRARO

NATALE DEI CARTER CARD

TITOLO: NATALE DAI CARTER

AUTORE: VALENTINA FERRARO

EDITORE: SELF PUBLISHING

GENERE: NOVELLA – CONTEMPORARY ROMANCE

PUBBLICAZIONE: 20 DICEMBRE 2019

Trama
Mark Carter ha solo due certezze nella vita. Primo, si farebbe ammazzare per la sua famiglia. Secondo, quando suo fratello Benjamin riesuma la vecchia Mustang dal garage e la lucida come se ne andasse della sua stessa vita, il mondo farebbe bene a tremare.
Già, perché se è vero che sotto le feste siamo tutti più buoni, è vero anche che quest’anno, a casa Carter, sta arrivando Julian Steinfield con suo figlio Theo, e Ben si sente tutto fuorché “buono”.
È la Vigilia di Natale, è tutto pronto, unica regola della serata: fare buon viso a cattivo gioco, al resto penseranno domani.
Facile, giusto?
Facilissimo…
Se non fosse per un piccolo, minuscolo e sconvolgente incidente di percorso…
Quest’anno, a Natale, siete tutti invitati a casa Carter. La famiglia sarà al completo.
Sarà come fare un tuffo nel passato…

MATCHING SCARS SERIES

Matching Scars Series, una trilogia ambientata fra la Florida e il Canada, è la storia d’amore fra Caterina Zanetti, una giovane ragazza italiana appena sbarcata a Orlando, e Benjamin Carter, il suo vicino di casa, anche lui studente alla University of Central Florida e cantante della rock-band “Matching Scars”.
Un solo sguardo fra i due, appena scesa dal taxi, sarà sufficiente per stravolgere la vita di entrambi. La loro storia d’amore sarà turbolenta come un viaggio sulle montagne russe, una corsa contro il tempo e contro tutte le persone che cercheranno di mettersi fra loro nel corso degli anni.
Si feriranno in ogni modo possibile pur di non cedere di un passo, cercheranno di dimenticare quei caldi pomeriggi passati insieme lontani dal mondo in Florida, si butteranno a capofitto in nuove storie pur di non pensare, ma il loro legame sarà più forte di tutto.
Complice un concerto a New York City e un matrimonio al quale nessuno dei due può mancare, si ritroveranno l’uno davanti all’altra per la resa dei conti. Questa volta non basteranno promesse vuote e muri invalicabili per difendersi: quando si troveranno davanti al bivio più importante della loro vita, dovranno decidere da che parte andare consapevoli che, una volta imboccata una strada, non si potrà più tornare indietro. La serie completa: Scegli me #1; Quanto dura per sempre #2; Fino alla fine del mondo #3 con capitoli Extra.

#1.5
THE OTHER SIDE – QUELLO CHE NON VEDI

“Mark, il burlone. Mark, il superficiale. Mark, che non prende mai niente sul serio.”
Mark Carter è, all’apparenza la persona più felice del mondo, sempre sorridente, con la battuta pronta, il bravo-ragazzo, l’amico di tutti, quello educato e razionale. Eppure tutti hanno un lato oscuro, segreti inconfessabili da custodire e paure da affrontare. Mark è il più bravo in assoluto a mascherare i suoi veri sentimenti, finché il dolore diventa troppo forte e il senso di inadeguatezza quasi schiacciante. Ma un incontro inaspettato farà vacillare definitivamente il suo, già precario, equilibrio: Dakota. Lei è pericolosa, sexy e ha tutta l’aria di una che se ne frega del mondo intero. Basterà uno sguardo, un paio di battute al vetriolo e la consapevolezza che niente sarà più come prima dopo averla incontrata per rimettere in discussione tutta la sua vita. Ma se Mark non riesce a vedere la luce in fondo al tunnel, Dakota è consapevole che, per lei, alla fine del tunnel c’è solo un muro spesso fatto di abusi e di dolore. Non può andare avanti e non può tornare indietro. Riuscirà Mark a salvare entrambi o rimarrà coinvolto in quel vortice autodistruttivo capace di trascinarsi dietro tutto, comprese le persone a lui più care?

#2.5

SOLO UNA VOLTA

Prendete una serata in discoteca a elevato tasso alcolico, aggiungete una bionda mozzafiato che balla sensuale e, per Mark Carter, inguaribile latin lover, il gioco è fatto.
Solo che con “lei” non ci si può semplicemente divertire per poi passare oltre. Con “lei” ci deve andare con i piedi di piombo, e anche quello potrebbe non bastare.
Perché Jessica Sullivan non solo è la migliore amica di suo fratello da tutta una vita e la ex ragazza di uno dei componenti dei Matching Scars, ma anche la sua peggior nemica, la donna che tollera meno sulla faccia della Terra.
E, allora, perché diavolo sente ancora il suo odore ovunque e, ogni volta che chiude gli occhi, si ritrova a rivivere ancora e ancora quell’unica notte che ha cambiato tutto?
Aver ceduto alla passione con Jessica è stato grave; lasciare che altri lo scoprano, sarebbe un suicidio. Questo è un segreto che dovrà portarsi nella tomba…

#3.5

COME UN URAGANO

Non è facile essere una Carter in un mondo dove il tuo cognome è la definizione per eccellenza di perfezione e tutti si sentono in diritto di ricordarti di continuo che tuo padre e tuo zio sono state delle leggende locali.
Eva odia trovarsi al centro dell’attenzione, odia che le ragazze a scuola cerchino la sua amicizia solo per poter arrivare ai suoi cugini, odia dover subire il terzo grado da suo padre e da tutto il clan dei Carter ogni volta che muove un passo. Soprattutto da quando Jonathan, nemico giurato dei giovani Carter dai tempi delle elementari, ha smesso di guardarla come se fosse solo la bambina che abita in fondo alla strada e ha iniziato a trattarla da donna.
Ma se il ragazzo per il quale Eva ha una cotta da sempre è considerato dalla sua famiglia come un prepotente senza speranza, come riuscirà lei, una quindicenne inesperta, a coronare il suo sogno a luci rosa?

SEMPRE LEI CARD.jpg

SEMPRE LEI

Eva Carter ha una missione: sopravvivere al suo primo anno di college a New York City, mantenere la media alta, impegnarsi anima e corpo nel nuoto per non perdere la sua borsa di studio e rendere, così, orgogliosi i suoi genitori.
Theo Steinfield ha un piano preciso: passare a pieni voti l’esame di ammissione per la scuola di Legge, tenersi alla larga dai guai e rimanere monogamo per più di due settimane consecutive.
Lei odia le feste. Lui le organizza.
Lei è ligia alle regole. Lui le infrange. Tutte.
Lei è la ragazza giusta per mettere la testa a posto. Lui è il ragazzo giusto per spezzarle il cuore.
E se un segreto ingombrante, un sogno da realizzare a qualunque costo e la buona volontà di mantenere le distanze da quella ragazzina intoccabile non fossero sufficienti? Cosa farà Theo quando si troverà di fronte alla scelta più importante della sua vita: rimarrà con lei o partirà per sempre?

cover-estesa.png

COVER REVEAL: “L’UNICA PER TE” DI GIANNA GABRIELA (SERIE BRAGAN UNIVERSITY #1)

L'UNICA PER TE CARD

TITOLO: L’UNICA PER TE

AUTORE: GIANNA GABRIELA

SERIE: BRAGAN UNIVERSITY #1

EDITORE: QUEEN EDIZIONI

GENERE: NEW ADULT 

PUBBLICAZIONE: 14 DICEMBRE 2019

AMAZON – GOODREADS

Trama

Mia Collins ha una vita straordinaria. Al liceo era popolare e il college è iniziato alla grande. Tutto sembra perfetto, fino a quando non torna a casa per le vacanze.
Basta una notte per mettere in moto il destino, e il mondo di Mia inizia a crollare. Sconvolta dall’aver scoperto che la vita che pensava di conoscere fosse solo una bugia, dopo aver perso la propria famiglia, Mia è costretta a ricominciare. Questa volta, giura di non permettere a nessuno di avvicinarsi di nuovo a lei… Di non farle del male ancora una volta.
Ma la vita ha un modo tutto suo di fare il contrario di quello che si vuole…
Colton Hunter è il capitano e il quarterback della squadra vincente. Con un look da paura e così tanti soldi da non aver bisogno della borsa di studio per il football, si direbbe che non abbia nulla di cui preoccuparsi. Ma dietro la sua facciata impeccabile si nasconde un oscuro segreto, qualcosa che Colton è stato costretto a tenere per sé, spaventato da quello che potrebbe accadere se mai dovesse parlare. Lacerato dall’inganno, Colton allontana chiunque, senza lasciare che qualcuno si avvicini abbastanza da vedere cosa si nasconde dietro la maschera…
Almeno finché una ragazza non incrocia il suo cammino, scuotendolo e costringendolo a capire che non bisogna essere forti sempre

Inediti in Italia

Biografia

Gianna Gabriela è una ragazza di provincia che vive nella Grande Mela. È una scrittrice appassionata e una lettrice accanita, tanto che considera la lettura la sua droga. Scrive soprattutto Young Adult e New Adult Romance. I suoi romanzi parlano di sexy uomini alpha e forti eroine di cui c’è sempre bisogno.
La Queen Edizioni pubblicherà la serie “Bragan University”.

REVIEW TOUR: “THE LYING HOURS” DI SARA NEY (HOW TO DATE A DOUCHEBAG #5)

the-lying-hours-card-reviewles.jpg

TITOLO: THE LYING HOURS

AUTORE: SARA NEY

SERIE: HOW TO DATE A DOUCHEBAG #5

EDITORE: HOPE EDIZIONI

GENERE: NEW ADULT – SPORT ROMANCE 

PUBBLICAZIONE: 12 NOVEMBRE 2019

Trama

ABRAHAM DAVIS – L’onesto e sempre disponibile Abe è nei guai fino al collo…
È un bravo ragazzo, il “Nonnino” della squadra di wrestling, a cui tutti si affidano per risolvere i loro problemi. I suoi compagni di squadra vanno da lui per tutto; consigli, compiti o quando hanno bisogno di un autista sobrio alle tre del mattino. Abe non dice mai di no.
L’attuale missione di Abe è semplice: curare il cuore infranto del suo coinquilino, aiutandolo a trovare una ragazza sull’App LoveU, senza rimanere invischiato nelle menzogne.
SKYLAR GABRIEL è a un bivio.
Passi per i voti appena decenti, ma con gli appuntamenti con gli stronzi ha chiuso. Dove sono finiti tutti i bravi ragazzi?
Desidera un ragazzo bello, dolce e sincero, che la faccia ridere. In un ultimo disperato tentativo di trovare il ragazzo dei suoi sogni, Skylar si iscrive all’App LoveU.
A metà settimana va all’appuntamento con il compagno di stanza di Abraham Davis.
Skylar Gabriel sta frequentando il ragazzo sbagliato, ma ancora non lo sa.
Perché?
PERCHÉ ABE DAVIS È UN BUGIARDO.

Recensione

Bentornate Dreamers!

Con The Lying Hours siamo arrivate al quinto volume della serie sport romance How To Date a Douchebag.

In questo nuovo libro andiamo a conoscere un altro membro della squadra universitaria di wrestling intorno a cui la serie ruota.

Abe è il classico bravo ragazzo, uno studente modello, un amico fidato, colui a cui rivolgersi per un consiglio, un aiuto… lui è sempre disponibile senza chiedere nulla in cambio. È proprio per queste sue inclinazioni altruistiche che si ritrova, quasi senza rendersene conto, in una intricata situazione da cui non riesce a venirne fuori, non senza almeno rischiare di perdere qualcosa, o meglio, qualcuno a cui non è pronto a rinunciare.

È tramite un sito di incontri che conosce lei, Skylar, una ragazza che messaggio dopo messaggio riesce a incuriosirlo e con cui inspiegabilmente sente una immediata connessione. Non ci sarebbero grossi problemi, insomma entrambi single, entrambi mentalmente attratti l’uno dall’altra, se non per un piccolo ma importantissimo particolare. Abe non sta impersonando se stesso, è il profilo del suo coinquilino che usa per accedere al sito ed è proprio per il suo amico che sta cercando la ragazza giusta che possa fargli dimenticare una dolorosa rottura. Non è la sua vita che sta raccontando, ma a differenza delle molte altre volte in cui lo ha fatto, questa volta il “gioco” diventa fastidioso, pesante da accettare. È di se stesso che vorrebbe parlarle, è lui che vorrebbe presentarsi al loro primo appuntamento, ma non può.

Skylar è stata spinta dalle sue migliori amiche a iscriversi a un sito di incontri, stanche del suo continuo lamentarsi di essere una delle poche single del gruppo. Non è una ragazza modaiola o che ama particolarmente le feste, è una ragazza tranquilla alla ricerca di un bravo ragazzo, impresa che ritiene quasi impossibile ma, a dispetto del suo scetticismo, è proprio grazie all’App LoveU che crede di aver trovato esattamente quello che stava cercando, uno dei pochissimi bravi ragazzi single rimasti in circolazione.

Ma cosa succederà quando la verità verrà a galla e Skylar si renderà conto di essere stata in qualche modo raggirata? Riuscirà a concedere un’occasione ad Abe o lascerà prevalere l’orgoglio all’attrazione?

Lo stile della Ney, ironico, sexy e divertente, è ancora una volta presente in una storia che, a onor del vero, non è ricca di chissà quali o quanti colpi di scena, ma che comunque riesce a coinvolgerci perfettamente nella vita di questi due ragazzi.

L’unica pecca che posso riscontrare è che, per la maggior parte del libro, la storia ruota proprio intorno a questo “scambio” d’identità e alle sue conseguenze, mentre mi sarebbe piaciuto leggere un approfondimento maggiore sia per quanto riguarda i sentimenti di Skylar sia per quelli di Abe; forse ho trovato la loro relazione, superato l’ovvio scoglio iniziale, troppo repentina e superficiale. Qualche step in più avrebbe sicuramente giovato alla storia e mi avrebbe permesso di dare una stellina in più.

Detto ciò, comunque, se avete letto e amato tutti i precedenti volumi della serie, non potete non mettervi in pari anche con questo perché come vi accennavo è la stessa identica Ney che ci ha catturato (con qualche alto e basso) nelle storie precedenti.

Buona lettura Dreamers.

VOTO:

4

SENSUALITA’:

4

VOTO ABE:

corona4

VOTO SKYLAR:

4

RECENSIONE A CURA DI:

Miky2

EDITING A CURA DI:

Candy2

 

COVER REVEAL: “THE LYING HOURS” DI SARA NEY (HOW TO DATE A DOUCHEBAG #5)

THE LYING HOURS CARD

TITOLO: THE LYING HOURS

AUTORE: SARA NEY

SERIE: HOW TO DATE A DOUCHEBAG #5

EDITORE: HOPE EDIZIONI

GENERE: NEW ADULT – SPORT ROMANCE 

PUBBLICAZIONE: 12 NOVEMBRE 2019

 GOODREADS

Trama
ABRAHAM DAVIS – L’onesto e sempre disponibile Abe è nei guai fino al collo…

È un bravo ragazzo, il “Nonnino” della squadra di wrestling, a cui tutti si affidano per risolvere i loro problemi. I suoi compagni di squadra vanno da lui per tutto; consigli, compiti o quando hanno bisogno di un autista sobrio alle tre del mattino. Abe non dice mai di no.

L’attuale missione di Abe è semplice: curare il cuore infranto del suo coinquilino, aiutandolo a trovare una ragazza sull’App LoveU, senza rimanere invischiato nelle menzogne.

SKYLAR GABRIEL è a un bivio.

Passi per i voti appena decenti, ma con gli appuntamenti con gli stronzi ha chiuso. Dove sono finiti tutti i bravi ragazzi?

Desidera un ragazzo bello, dolce e sincero, che la faccia ridere. In un ultimo disperato tentativo di trovare il ragazzo dei suoi sogni, Skylar si iscrive all’App LoveU.

A metà settimana va all’appuntamento con il compagno di stanza di Abraham Davis.

Skylar Gabriel sta frequentando il ragazzo sbagliato, ma ancora non lo sa.

Perché?

PERCHÉ ABE DAVIS È UN BUGIARDO.

#1

THE STUDYING HOURS

ROZZO. ARROGANTE. STRONZO.
Non c’è dubbio al riguardo, Sebastian Oz Osborne è il miglior atleta dell’università ma anche il più grande stronzo. Un cliché ambulante, sempre pronto a dire sconcezze, un corpo fantastico, uno a cui non frega un cazzo di ciò che pensa la gente.

INTELLIGENTE. ELEGANTE. CONSERVATRICE.
Non si cada in errore, Jameson Clarke può anche essere la studentessa più diligente della scuola, ma di certo non è una puritana. Trascorrendo la maggior parte del suo tempo tra le sacre mura della biblioteca, James diffida di guardoni, atleti e stronzi e Oz Osbourne ha tutte queste qualità. Lei è brillante, sarcastica e il contrario di ciò che lui immagina.

Ogni stronzo ha le sue debolezze.
Lui vuole esserle amico.
Lui Vuole passare del tempo con lei.
Lui Vuole farla impazzire.
Lui Vuole lei.
Fine della conversazione in chat
Digita un messaggio…

#2

THE FAILING HOURS

Zeke Daniels non è solo un cretino; è proprio uno stronzo, un’idiota totale. Zeke tiene le persone a distanza. Non ha alcun interesse per le relazioni – come la maggior parte degli stronzi.
Frequentare qualcuno? Essere in una coppia? No.
Non è roba per lui. Non ha mai nemmeno pensato a cosa vorrebbe in una ragazza, perché non ha mai avuto alcuna intenzione di averne una.
Diavolo, ha a malapena una relazione con la sua famiglia, e sono imparentati; non piace nemmeno ai suoi stessi amici.
Quindi perché continua a pensare a Violet DeLuca?
La dolce e tranquilla Violet – il contrario di lui in ogni senso.
La luce contro la sua oscurità, anche il suo dannato nome richiama alla mente i raggi del sole, la gioia e stronzate del genere.
E anche questo lo fa incazzare.

THE LEARNING HOURS CARD

#3

THE LEARNING HOURS

Lui non è uno stronzo, ma questo non impedisce ai suoi amici di provare a farlo diventare tale.

I MIEI AMICI VOGLIONO CHE IO FACCIA SESSO.
Al punto da tappezzare l’intero campus con la mia brutta faccia e la scritta a caratteri cubitali:
“Sei tu la donna fortunata che sverginerà il nostro coinquilino? Lui: un uomo socialmente impedito con un pene di medie dimensioni che cerca una partner sessuale consenziente. Tu: basta che respiri. Riccambierrà con sesso orale.
Messaggiatelo al: 555-254-5551”

Quegli idioti non sanno neanche scrivere. E i messaggi che sto ricevendo sono materiale per sogni erotici. Ma io non sono come quegli stronzi, non importa quanto si sforzino di farmi diventare come loro.
NON E’ QUESTO IL GENERE DI ATTENZIONI CHE VOGLIO!
Un messaggio spicca tra centinaia di altri. Un numero che non riesco a convincermi a bloccare. Lei sembra diversa. Più sexy, perfino in bianco e nero.
Tuttavia, dopo averla incontrata di persona, so che non è la ragazza per me. Ma i miei amici non la smettono… proprio non ci arrivano.
Stronzi o no, c’è una cosa che non capiranno mai: le ragazze non mi vogliono.
Soprattutto lei.

#3

THE COACHING HOURS

Non ci sono stronzi in questa storia.
Be’, ci sono, ma non è di loro che parla la mia storia.
La storia riguarda me, la figlia dell’allenatore.
Quando mi sono trasferita nell’Iowa per stare con mio padre, l’allenatore tutto d’un pezzo della squadra di wrestling dell’Università, pensavo che sarebbe stato come bere un bicchier d’acqua: ero convinta che vivere con mio padre sarebbe stata solo una cosa temporanea e che si sarebbe assicurato che quegli stronzi dei suoi lottatori mi lasciassero in pace.
Sbagliato su tutta la linea.
I pezzi di merda escono sempre allo scoperto quando la posta è alta.
Hanno fatto una scommessa e la posta in gioco sono io.
Dopo una serata umiliante, e troppo alcol, incontro l’ultimo bravo ragazzo del campus. E quando lui accetta di affittarmi la camera libera in casa sua, non ci penso due volte.
È ora che il bravo ragazzo trionfi.
Le chiacchierate notturne e le confidenze si trasformano in contatti prolungati, che poi diventano qualcosa di più. E l’ultimo bravo ragazzo ha la possibilità di causare più danni di qualsiasi altro stronzo.

 

REVIEW PARTY: “FOUR & EVER” DI B.B. REID (LOVE RIVALS IN BLACKWOOD KEEP SERIES #1)

four-e-ever-card-reviewles

TITOLO: FOUR & EVER

AUTORE: B.B. REID

SERIE: LOVE RIVALS IN BLACKWOOD KEEP #1

EDITORE: ALWAYS PUBLISHING

GENERE: NEW ADULT

PUBBLICAZIONE: 24 OTTOBRE 2019

Trama

Una sfida tra due Rivali.
Una storia d’amore.
Una prestigiosa accademia
dove niente è come sembra.

Dopo aver rubato una motocicletta per gareggiare in una corsa clandestina, la sedicenne ribelle e indipendente Four viene costretta da sua madre ad abbandonare la Virginia e a trasferirsi con lei a casa del suo nuovo raffinato fidanzato, che la tira fuori dai guai.
Catapultata in un’esclusiva cittadina di ricchi con tanto di accademia privata, in una gigantesca magione in cui si sente decisamente fuori posto, Four scopre di non essere da sola. Il suo ricchissimo salvatore, infatti, ha un figlio.
E anche lui pensa che Four sia decisamente fuori posto.
Ever McNamara è un principe feroce, abituato a comandare su tutto e tutti alla Brynwood Academy, e ciò che vuole è liberarsi dell’arrampicatrice sociale e della sua figlia stracciona che suo padre ha portato a casa loro. Sin dal loro primo scontro, Four cerca di difendersi con le unghie e con i denti ma fallisce. Il principe di Brynwood riesce a farla esiliare in collegio in Europa per un anno.
Ora, un anno è passato e Four è tornata a Blackwood Keep con un solo proposito, quello di pareggiare i conti.Ma anche Ever sembra avere un suo misterioso obbiettivo, uno che potrebbe metterlo in pericolo. Dietro l’illusione dorata della sua vita perfetta, si nasconde qualcosa di temibile.
Scoprire i segreti del principe della Brynwood Academy potrebbe essere il modo per segnare, una volta per tutte, la sua caduta?
Oppure questi segreti oscuri potrebbero finire per legare Four ed Ever per sempre?

Lui è il re dell’accademia, lei la regina dei bassifondi.

Recensione

“Avevo bisogno dei suoi baci quanto della sua rovina.”

Il libro di cui vi parlo oggi è “Four & Ever”, primo capitolo della serie Love Rivals in Blackwood Keep, scritto da B.B. Reid e pubblicato dalla Always Publishing. Preparatevi a una storia tra due personaggi che, tra tiri mancini e sguardi infuocati, vi trasporterà in un mondo da cui non vorrete più riemergere.

Quando in un libro i due protagonisti riescono in egual modo ad attirare la tua attenzione senza riuscire a prevalere l’uno sull’altro, quello per me è di certo un buon libro. La storia di Four ed Ever è un bilanciamento costante tra battibecchi, sfuriate, gelosia, possesso, passione e senza dubbio amore, perché quello che lega questi due ragazzi è un sentimento che prende piede grazie alla rabbia e alla voglia di mettere all’angolo l’altro, per poi scoprirsi esposti sotto tutti i fronti, bisognosi di avvicinarsi anche se in maniera guardinga a quella persona che in poco tempo stravolge ogni certezza, tanto da diventare il fulcro di ogni giornata.

“Era come se fossi stata il battito delle ali di una farfalla e avessi provocato in lui una tempesta. Non riuscivo a distogliere lo sguardo. Non riuscivo a voltarmi e a scappare. Completamente ammaliata, guardai la bufera che si scatenava.”

Se in Four vedrete una ragazza adrenalinica, spesso fuori dagli schemi e abituata a cavarsela da sola in ogni situazione, accanto le troverete un Ever che non deve chiedere mai, avvezzo ad essere considerato il Re indiscusso di una scuola che pende dalle sue labbra, poco incline a fidarsi del prossimo, figuriamoci a scendere a patti con chi vuole mettere le mani sulla sua famiglia.

“Four Archer era il pezzo di un puzzle a cui non riuscivo a trovare una sistemazione. Era frustrante e affascinante allo stesso tempo, e non avrei mai potuto confessarglielo. Così facendo le avrei dato un potere che preferivo tenere fuori dalla sua portata.”

A conti fatti la loro unione sembra assolutamente un cataclisma annunciato, niente li accomuna, eppure di capitolo in capitolo quello che scoprirete è che nelle loro reciproche oscurità riescono a completarsi. Quando riuscire a starsi lontani diventa praticamente impossibile, quando il bisogno di reclamarsi davanti al mondo diviene automatico, quando un bacio passionale sprigiona un uragano capace di travolgere testa e cuore è proprio in quel momento che riuscirete a vedere il punto di fusione delle loro anime.

“Continuò a baciarmi come se respirare non avesse alcuna importanza. Come se io fossi la sua aria e il sangue che gli scorreva nelle vene. Lo sentii cercare di avvicinarsi ancora di più, di dimostrarmi che ero io tutto ciò di cui lui aveva mai avuto bisogno, non la vendetta o il privilegio. Io.”

Quei segreti che da troppo tempo si nutrono di un’adolescenza oramai spezzata sapranno venire alla luce sconvolgendo ogni sistema e dando vita ad una serie di eventi che vi permetteranno di assaporare l’inizio di una serie che saprà tenerci incollate alle sue pagine con personaggi che già dal primo libro attireranno di sicuro la vostra attenzione.

Ci tengo a precisare che il volume è autoconclusivo, Four ed Ever ci racconteranno la loro storia a pov alternati in questo libro, la bravura della Reid sta nell’aver creato una storia nella storia, lasciandoci comunque con un finale che pone tante domande la cui risposta verrà catapultata immancabilmente su quelli che saranno i protagonisti dei prossimi libri.

Quindi care dreamers, non mi resta che consigliarvi spassionatamente questo libro, e aspettarvi alla fine quando vi unirete a me per chiedere a gran voce di avere presto i prossimi volumi, perché davanti a storie così è impossibile non essere ingorde!

“Una parte di me aveva bisogno che lei mi odiasse, perché forse così avrebbe avuto la forza di starmi lontana. Stava diventando sempre più chiaro che io non ci riuscivo. Four era un magnete e io avevo smesso di resistere alla sua attrazione ormai da tempo.”

VOTO:

5

SENSUALITA’:

4

VIOLENZA:

1

VOTO EVER:

corona4,5

VOTO FOUR:

4,5

RECENSIONE A CURA DI:

Rebirth2

EDITING A CURA DI:

Candy2

COVER REVEAL: “LA GIARA DELLE IMPERFEZIONI” DI ERIKA VANZIN

LA GIARA DELLE IMPERFEZIONI CARD.jpg

TITOLO: LA GIARA DELLE IMPERFEZIONI

AUTORE: ERIKA VANZIN

EDITORE: SELF PUBLISHING

GENERE: NEW ADULT

PUBBLICAZIONE: 29 NOVEMBRE 2019

AMAZON

Trama

Daisy è cresciuta in un paesino del sud degli Stati Uniti, ha una storia famigliare alle spalle che le ha reso la vita difficile. Le è sempre stato detto di essere imperfetta, inadeguata, una che non riuscirà mai a fare niente nella vita, e lei ha cominciato a crederci.
Scott è cresciuto nei salotti ricchi dell’Upper East Side di Manhattan. Un’intelligenza fuori dal comune, l’ha portato fin da piccolo a essere considerato perfetto, costringendolo a bruciare diverse tappe e crescere in fretta.
Daisy è imperfetta, Scott è perfetto, non hanno niente in comune se non il fatto di ritrovarsi, a un certo punto della loro vita, a condividere l’ansa di un fiume in un paese sperduto nel sud degli Stati Uniti. Perfezione e imperfezione si incontrano facendo diventare sempre meno evidente quella linea sottile che rende le loro esistenze profondamente diverse.