I SOGNALIBRI DELLA SETTIMANA: USCITE DAL 13 AL 19 GENNAIO 2020

USCITE 13-19GENN2020

Appuntamento fisso  per il nostro BLOG, con I SOGNALIBRI DELLA SETTIMANA, un recap delle uscite Top della settimana che ci accingiamo ad affrontare!!!

Per la Trama e il link di acquisto vi basterà semplicemente cliccare sulla cover!!

Buoni Acquisti e Buona Lettura!!!

13 GENNAIO 2020

14 GENNAIO 2020

15 GENNAIO 2020

16 GENNAIO 2020

17 GENNAIO 2020

18 GENNAIO 2020

I SOGNALIBRI DELLA SETTIMANA: USCITE DAL 25 NOVEMBRE AL 01 DICEMBRE 2019

USCITE DAL 25-11 AL 01-12.png

Appuntamento fisso  per il nostro BLOG, con I SOGNALIBRI DELLA SETTIMANA, un recap delle uscite Top della settimana che ci accingiamo ad affrontare!!!

Per la Trama e il link di acquisto vi basterà semplicemente cliccare sulla cover!!

Buoni Acquisti e Buona Lettura!!!

25 NOVEMBRE 2019

MatrimonioVittoriano_Huge

26 NOVEMBRE 2019

27 NOVEMBRE 2019

28 NOVEMBRE 2019

29 NOVEMBRE 2019

30 NOVEMBRE 2019

01 DICEMBRE 2019

 

 

 

I SOGNALIBRI DELLA SETTIMANA: USCITE DAL 18 AL 24 NOVEMBRE 2019

uscite 18-24 novembre 2019

Appuntamento fisso  per il nostro BLOG, con I SOGNALIBRI DELLA SETTIMANA, un recap delle uscite Top della settimana che ci accingiamo ad affrontare!!!

Per la Trama e il link di acquisto vi basterà semplicemente cliccare sulla cover!!

Buoni Acquisti e Buona Lettura!!!

18 NOVEMBRE 2019

19 NOVEMBRE 2019

21 NOVEMBRE 2019

22 NOVEMBRE 2019

23 NOVEMBRE 2019

I SOGNALIBRI DELLA SETTIMANA: USCITE DAL 11 AL 17 NOVEMBRE 2019

USCITE 11-17 NOV.2019

Appuntamento fisso  per il nostro BLOG, con I SOGNALIBRI DELLA SETTIMANA, un recap delle uscite Top della settimana che ci accingiamo ad affrontare!!!

Per la Trama e il link di acquisto vi basterà semplicemente cliccare sulla cover!!

Buoni Acquisti e Buona Lettura!!!

11 NOVEMBRE 2019

12 NOVEMBRE 2019

13 NOVEMBRE 2019

14 NOVEMBRE 2019

15 NOVEMBRE 2019

16 NOVEMBRE 2019

17 NOVEMBRE 2019

I SOGNALIBRI DELLA SETTIMANA: USCITE DAL 28 OTTOBRE AL 03 NOVEMBRE 2019

Appuntamento fisso  per il nostro BLOG, con I SOGNALIBRI DELLA SETTIMANA, un recap delle uscite Top della settimana che ci accingiamo ad affrontare!!!

Per la Trama e il link di acquisto vi basterà semplicemente cliccare sulla cover!!

Buoni Acquisti e Buona Lettura!!!

28 OTTOBRE 2019

29 OTTOBRE 2019


30 OTTOBRE 2019

31 OTTOBRE 2019

 

 

 

 

 

I SOGNALIBRI DELLA SETTIMANA: USCITE DAL 23 AL 29 SETTEMBRE 2019

USCITE DAL 23 AL 29 SETTEMBRE 2019.png

Appuntamento fisso  per il nostro BLOG, con I SOGNALIBRI DELLA SETTIMANA, un recap delle uscite Top della settimana che ci accingiamo ad affrontare!!!

Buoni Acquisti e Buona Lettura!!!

23 SETTEMBRE 2019

“TI AMO DA SEMPRE” DI TYLER KING

“Termini di servizio” di Marie Sexton (Autor (The Heretic Doms Club Vol. 2)

“Matrimonio d’Interesse” di Marilena Boccola

24 SETTEMBRE 2019

“IL RE MALVAGIO” DI HOLLY BLACK (THE FOLK OF THE AIR #2)

“Save you” di Mona Kasten

“Finding Home” di Meg Harding

“Sesso, amore e musica country” di Terri Osburn (Shooting Stars Vol. 1)

25 SETTEMBRE 2019

la storia che volevamo

“LA STORIA CHE VOLEVAMO” DI MARION SEALS

26 SETTEMBRE 2019

“COME FAR PERDERE LA TESTA AL CAPO” DI MAX MONROE (SERIE SPORCHI MILIONARI #1)

“ÉLITE. OSSESSIONE E POTERE” DI LAURELIN PAIGE (SERIE ELITE #1)

“AL DI LÀ DELLE STELLE” DI BRITTAINY C. CHERRY (MUSIC STREET SERIES #1)

“BLIND KISS” DI IRENE PISTOLATO

“TOP SECRET. A LOVE STORY” DI MAIA

“Il Santo: Un romanzo sulla malavita di Boston” di A. Zavarelli

“The Sheik: Il fascino della bestia” di E. M. HULL

27 SETTEMBRE 2019

“I WANT YOU” DI VI KEELAND & PENELOPE WARD

“Unmade” di Sarah Rees Brennan (L’eredità dei Lynburn Vol. 3)

28 SETTEMBRE 2019

“703 GIORNI” DI L.F. KORALINE (SERIE MR. 703 #5)

“Into the Dream: Quando l’amore è sacrificio” di Alycia Berger

 

I SOGNALIBRI DELLA SETTIMANA: USCITE DAL 15 AL 21 LUGLIO 2019

USCITE 15-21 LUGLIO 2019

Appuntamento fisso  per il nostro BLOG, con I SOGNALIBRI DELLA SETTIMANA, un recap delle uscite Top della settimana che ci accingiamo ad affrontare!!!

Buoni Acquisti e Buona Lettura!!!

15 LUGLIO 2019

“UN MALEDETTO PER SEMPRE” DI BIANCA MARCONERO (SERIE UN MALEDETTO LIETO FINE #2)

“LE OSSA SOTTO LA PELLE” DI TJ KLUNE

“Tutto quello che voglio” di K.L. Shandwick (Serie Everything Vol. 3)

“Escort” di F.V. Estyer

16 LUGLIO 2019

“IL BACIO CHE NON TI HO DATO” DI ANGELA CONTINI

“CRAZY LOVE” DI LAURELIN PAIGE (RYDER BROTHERS SERIES #1)

17 LUGLIO 2019

“UN AMORE COSÌ DOLCE” DI MELANIE HARLOW (MAN CANDY SERIES #2)

“YURI” di Roxie Rivera (Her Russian Protector #3

“Diciannove” di E.S. Carter (Love by numbers #1)

18 LUGLIO 2019

“Il Fantasma: Un romanzo sulla malavita di Boston” di A. Zavarelli

“Punto di rottura” di N. R. Walker

“Tre matrimoni e un temporale” di Jade Beer

19 LUGLIO 2019

“IL GIOCO TRA NOI DUE” DI LAUREN BLAKELY (BIG ROCK SERIES #2)

“Scacco Matto Vostra Grazia” di Rebecca Quasi

20 LUGLIO 2019

“COME INNAMORARSI DEL CAPO” DI WHITNEY G.

“BROKEN. TIENIMI SEMPRE CON TE” DI J.L. DRAKE (BROKEN TRILOGY #1)

“UN PERFETTO PRINCIPE AZZURRO” DI NICHOLE CHASE (THE ROYAL SERIES #2)

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “IL MIETITORE” DI A. ZAVARELLI (SERIE LA MALAVITA DI BOSTON #2)

il-mietitore-card-reviewles.jpg

TITOLO: IL MIETITORE

AUTORE: A. ZAVARELLI

SERIE: LA MALAVITA DI BOSTON #2

EDITORE: GREY EAGLE PUBLICATIONS

GENERE: MAFIA ROMANCE

PUBBLICAZIONE: 25 APRILE 2019

Trama

Sasha

È oscuro e misterioso. Silenzioso e letale.

Un mafioso irlandese.

Puro peccato racchiuso in un bel pacchetto.

Ma c’è anche qualcosa di strano in lui.

Non prova niente. Non mostra emozioni.

A volte, mi interrogo sulla sua umanità.

Non mi parla da due anni. Nemmeno una parola.

Ma condividiamo un segreto, io e lui.

E se dovesse mai venir fuori, non ho dubbi nella mia mente…

Non si farà scrupoli ad uccidere anche me.

Ronan

Ho ucciso per lei. Lo farò di nuovo.

Quando si tratta di Sasha, non c’è confine che non varcherei.

La guardo. Lei non lo sa.

Pensa che la odi. A volte, penso che potrei.

Ma sono sempre lì, in agguato nell’ombra.

Desiderandola. Cercando di tenere a bada la bestia.

La terrò al sicuro. Ucciderò chiunque provi a farle del male.

L’unica cosa che non posso fare… è proteggerla da me stesso.

Recensione

Buongiorno Dreamers,

a breve distanza da Il Corvo, il primo volume della serie La Malavita di Boston, la casa editrice ci propone anche il secondo libro, Il Mietitore.

Ronan è un personaggio che abbiamo già conosciuto, è il braccio destro e l’amico più fidato del protagonista della prima storia. Avevamo già intuito essere un uomo schivo, misterioso e taciturno ma è in questo libro che finalmente scopriamo il motivo per cui si è ritrovato ad essere quello che ad oggi è… un assassino.

“Ronan Fitzpatrick è un iceberg. Mostra al mondo solo le parti più piccole e sicure di sé. Ma dentro, sotto, c’è una ricchezza di scoperte nascoste.”

Il suo passato, che ci viene raccontato con alcuni flashback, è fatto di dolore, di atrocità inimmaginabili, soprattutto considerando il fatto che era solo un bambino quando tutto ha avuto inizio. È stato cresciuto, o meglio addestrato, in una specie di base paramilitare, tra disumane torture e punizioni che avevano un unico scopo, renderlo obbediente, trasformarlo in un’arma letale. Non è stato sicuramente semplice leggere tutto quello che ha dovuto passare, la lotta di un bambino con un unico scopo; la sopravvivenza.

È grazie a Lachlan che riesce a sopravvivere a questo inferno. Accolto a braccia aperte da quello che diventerà in breve un fratello. Ma le ferite, soprattutto quelle che non si possono vedere, sono state tante per cancellarle, dimenticarle, e influenzano così la sua esistenza, rendendolo quasi un automa che svolge freddamente il ruolo che ormai ricopre all’interno del sindacato, quello più crudele e intuibile dal soprannome a lui dato e da cui prende il nome il libro, e lo fa senza provare nessuna emozione. I suoi occhi, quasi sempre vuoti, trovano vita solo quando si posano su una persona, Sasha, una ragazza che da anni lo ossessiona e con la quale da anni custodisce un segreto che potrebbe distruggere entrambi.

Avevamo già capito che una strana chimica corre tra di loro. Si guardano e si studiano da lontano come hanno sempre fatto, ma una serie di eventi spinge Ronan a fare quello che nessuno avrebbe mai immaginato da lui, farsi avanti, provare anche senza sapere come fare a relazionarsi con lei.

Sasha è una ballerina di uno dei locali notturni gestiti dalla mafia irlandese di cui Ronan fa parte. La sua non è stata una scelta voluta ma si è ritrovata invischiata in questa vita suo malgrado. Il suo più grande desiderio è tirarsene fuori, partire per avere una vita normale, dove assassini e crimini non possono sfiorarla, non possono ferirla come hanno fatto in passato. O meglio questo sarebbe il suo grande desiderio se solo non significasse abbandonare Ronan, quest’uomo così complicato e indecifrabile che nonostante tutto è riuscito a insinuarsi nella sua mente e nel suo cuore.

Ronan e Sasha sono due persone complicate, distrutte da un passato fatto di violenza e soprusi, ma insieme riescono a trovare il loro giusto equilibrio.

“Quest’uomo è una fortezza a tutti gli effetti.

Inamovibile. Inarrestabile. Formidabile.

È stato creato per essere esattamente questo. Un assassino. Una macchina. Ma è anche protettore. Un uomo che sa essere umano come nessun altro. Ho visto la sua vera natura. E non mi sono mai sentita più al sicuro di quanto non fossi tra le sue braccia.”

Non sarà semplice però. Ronan, un vero e proprio assassino a sangue freddo, non sa da che parte iniziare per avvicinarsi a Sasha. Non ha mai avuto il desiderio di avvicinarsi a nessuno, non ha mai voluto legarsi a nessuno, escludendo l’amico di sempre, e adesso questa sua nuova ingestibile attrazione lo manda in confusione. Saprà trovare la giusta chiave dentro se stesso per riuscire poi a esternare queste emozioni fino ad ora tenute così ben nascoste?

“Siamo olio e acqua. Non ci mescoliamo. Non vado bene per lui. E lui non è adatto a me, probabilmente. Ma sono sua, a prescindere.”

Devo dire che la storia è molto diversa rispetto al volume precedente. Ok, sapevo già e avevo già letto del giro criminale in cui tutti i protagonisti sono invischiati, ma la storia di Ronan, il suo ruolo soprattutto, è stato molto più difficile da leggere. Se nel primo ho trovato tutta la storia più concentrata in qualche modo sul lato romance, in questo secondo volume tutto è molto più crudo. Gira tutto intorno al dolore, presente e passato, dolore subìto o inferto. Non fraintendetemi, la storia d’amore c’è, ma io l’ho più vista come il risultato del profondo e difficile viaggio di Ronan all’interno della sua anima.

Insomma, da buona romantica quale sono, avrei preferito qualcosina in più dal lato romance e qualcosina in meno per quanto riguarda le scene di violenza, ma considerate che solitamente non leggo questo genere di libri quindi quello che io ho potuto percepire come “troppo” per chi è avvezzo a queste letture potrebbe anche non esserlo.

Adesso non ci rimane che aspettare la terza storia, quella di Talia e Alexei, personaggi anche loro già presentati in entrambi i volumi.

Buona lettura!

VOTO:

4

SENSUALITA’:

4

VIOLENZA:

4

VOTO RONAN:

corona4

VOTO SASHA:

4

RECENSIONE A CURA DI:

Miky

EDITING A CURA DI:

Candy

 

I SOGNALIBRI DELLA SETTIMANA: USCITE DAL 22 AL 28 APRILE 2019

USCITE DAL 22 AL 28 APRILE 2019.png

Appuntamento fisso  per il nostro BLOG, con I SOGNALIBRI DELLA SETTIMANA, un recap delle uscite Top della settimana che ci accingiamo ad affrontare!!!

Buoni Acquisti e Buona Lettura!!!

22 APRILE 2019

Beatitudine.jpg

“Beatitudine” di Kora Knight (Upending Tad, Vol. 6)

23 APRILE 2019

“IO + TE” DI ELLE KENNEDY & SARINA BOWEN (HIM SERIES #1)

“RED” DI T. L. SMITH (BLACK SERIES #2)

24 APRILE 2019

“UNA NOTTE PER TUTTA LA VITA” DI AURORA ROSE REYNOLDS (UNTIL HER/HIM SERIES #4)

“Devil’s Gate” di Thea Harrison (Razza Antiche 4. Vol. 6)

“Sei nel mio Cuore” di Virginia Henley

25 APRILE 2019

“UN’OSSESSIONE SPECIALE” A.M. HARGROVE (THE MEN OF CRESTVIEW SERIES #1)

“Il Mietitore” di A. Zavarelli (La Malavita di Boston Vol. 2)

26 APRILE 2019

“L’ULTIMA RESA” DI GEORGIA LYN HUNTER (SERIES FALLEN GUARDIAN #1)

“BEAUTIFUL LOVE” DI MIA ASHER (SERIE VIRTUE #2)

RECENSIONE: “IL CORVO” DI A. ZAVARELLI (SERIE LA MALAVITA DI BOSTON, #1)

il-corvo-card-reviewles

TITOLO: IL CORVO

AUTORE: A. ZAVARELLI

SERIE: LA MALAVITA DI BOSTON #1

EDITORE: GREY EAGLE PUBLICATIONS

GENERE: MAFIA ROMANCE

PUBBLICAZIONE: 28 MARZO 2019

Trama

Lui è un assassino. Un mafioso.

L’ultimo uomo al mondo con cui vorrei stare. Non perderò la testa solo perché è sexy, irlandese, e sfoggia un malizioso accento.

È una delle poche piste nella scomparsa della mia migliore amica, e non mi fido di lui.

Così, ho in mente alcune regole, quando si tratta di avere a che fare con Lachlan Crow.

1. Rimanere lucida e non distrarmi.
2. Fare ciò che è necessario e non dimenticare mai perché sono qui.
3. Non innamorarmi mai, e sottolineo mai, di lui.

Quarta ed ultima regola?

Gettare via tutto il libro. Perché non si applicano regole, quando si ha a che fare con la mafia irlandese.

Doveva essere solo temporaneo, ma ora Lachlan crede di possedermi. Dice che non mi lascerà andare.

E io gli credo.

Recensione

Bentornate Dreamers, oggi vi parlerò del libro mafia romance Il Corvo, primo volume della serie La Malavita di Boston, una storia che ho divorato in una sola notte in quanto non sono riuscita a staccarmene nemmeno per un piccolissimo istante, grazie alle sue emozionanti e adrenaliniche vicende.

“Le linee tra il bene e il male si mescolano in un mondo da mille sfumature di bianco e nero.”

Trasferiamoci a Boston, ma non la Boston degli alti grattacieli e degli uomini d’affari in giacca e cravatta, ma nel suo lato più oscuro, direttamente nel cuore della sua criminalità; un lato costantemente diviso e conteso tra vari gruppi criminali, dove le lotte di potere portano a labili e pericolose alleanze. A far da sfondo alla vicenda la mafia italiana, quella russa, quella irlandese, ed è proprio in quest’ultima che si colloca Lachlan, il nostro protagonista. Non so se avete mai guardato la serie tv “Sons of anarchy”, ma tralasciando la differenza che in quel caso si trattava di motociclisti, il clima in cui l’autrice ci porta è lo stesso. Una gerarchia di potere, attività criminali, uomini corrotti, nemici spietati e alleanze da creare.

Lachlan è un uomo di ventinove anni, nato e cresciuto all’interno del “sindacato” (il nome che viene dato alla loro organizzazione criminale) assimilando così i loro pensieri, i loro obiettivi. Il rispetto e la lealtà verso la “famiglia” sono alla base delle loro azioni, a discapito di tutto e di tutti. Alla morte del nonno, il suo obiettivo è quello di prenderne il posto, diventando così il braccio destro del capo irlandese. Dimostrare la sua completa lealtà alla causa e il rispetto delle regole non è mai stato un problema per lui, è disposto a compiere qualsiasi sacrifico per ottenere il posto a cui sente di appartenere… questo fin quando non viene messo tutto in discussione da MacKenzie, un incontro il loro che cambierà la vita di entrambi.

Mac è un personaggio femminile che ho amato follemente. Nonostante la sua giovane età non è una ragazzina, è una donna temprata nel carattere e nel fisico prima da un padre anaffettivo che le ha fatto un unico regalo in vita sua, quello di insegnarle a combattere, e dopo da una vita vissuta passando da una casa famiglia all’altra. Mac è dovuta crescere in fretta, spesso da sola e contando sulle sue uniche forze, escludendo le poche amiche che ha conosciuto nella sua adolescenza. È una donna indipendente che all’improvvisa sparizione di una sua amica decide di agire per conto proprio e cercare la verità, e per farlo non le rimane che partire proprio dal luogo in cui si concentrano tutti i suoi sospetti, lo Slainte, il locale notturno gestito proprio da Lach e frequentato da gente poco raccomandabile.

Tra di loro sono subito scintille, sin dal primo incontro, una forte attrazione fisica la loro che però, a dispetto dei desideri di entrambi, si trasforma e tramuta presto in qualcosa di molto più profondo. Lach non si fida di questa bellissima, quanto misteriosa, ragazza, apparsa dal nulla; e una distrazione è l’ultima cosa di cui ha bisogno proprio in questo momento, ma allontanarla è impensabile, anche perché Mac è diventata un succulento bersaglio per i suoi nemici. Non può mettersi contro il suo clan per lei, non può infrangere tutte le regole che gli sono da sempre state insegnate, ma quasi senza rendersene conto, giorno dopo giorno, scontro dopo scontro ma, soprattutto, bacio dopo bacio, lo fa; le sue convinzioni e i suoi obiettivi iniziano a cambiare. Sin dal primo momento in cui ha posato gli occhi su Mac l’ha reclamata come sua e niente e nessuno dovrà frapporsi tra loro.

Dall’altro canto Mac è profondamente confusa da questo nuovo e inaspettato rapporto. Il suo piano iniziale era completamente diverso e ritrovarsi invece coinvolta emotivamente con l’uomo che potrebbe essere il suo nemico e il suo obiettivo, le fa perdere la sua iniziale lucidità e freddezza. Rimane sempre la ragazza con la testa sulle spalle che riesce a badare a se stessa, ma affidarsi anche per pochi istanti alle abili e protettive mani di Lach è qualcosa che la fa sentire bene; per la prima volta non ha paura di mostrare delle emozioni, che siano rabbia, tenerezza o passione.

Il libro è scritto molto, molto bene, alternando i vari capitoli col pov dei due nostri protagonisti, facendoci comprendere ancora meglio i loro pensieri e le loro sensazioni. La parte iniziale è interamente dedicata alla costruzione del loro rapporto, ma anche alla descrizione accurata dell’ambiente in cui entrambi devono muoversi, per poi variare nella sua seconda parte in una serie di eventi adrenalinici e coinvolgenti che tengono il lettore ancora di più incollato alle sue pagine. Una storia di inganni, di tradimenti, di alleanze. Chi è il vero nemico? Di chi Lach e Mac dovrebbero fidarsi? Ma, soprattutto, possono fidarsi l’uno dell’altra? La storia è molto ben strutturata con diverse sotto trame che ci fanno conoscere, anche se superficialmente, i personaggi secondari, anche loro ben caratterizzati e di cui leggeremo (spero presto!) le loro storie.

Insomma Dreamers, Lach è ben lontano dall’essere il principe azzurro, a conti fatti è sempre un uomo che agisce e vive infrangendo la legge, ma è anche un uomo che, a dispetto del suo stile di vita, ha la sua parte umana, una parte meravigliosa che riusciamo a scorgere grazie al suo legame con Mac.

Sei preoccupato per la tua anima?” gli chiedo.

Dipende dal giorno” risponde vagamente. “A volte si. Ma un uomo col mio lavoro quanto tempo può passare a preoccuparsi di queste cose?”

Mi sta prendendo in giro, sfruttando l’umorismo per evitare la domanda. Ma sotto quella facciata, posso scorgere la verità. Si preoccupa di quelle cose. Si preoccupa di rimanere umano. Del bene e del male. Della sua oscurità.

Non vi dirò di più perché rischierei di raccontarvi troppo dei numerosi colpi di scena che caratterizzano la storia, vi raccomando solamente di dare una possibilità a questa lettura, non credo ve ne pentirete.

A me non rimane che aspettare la storia del Mietitore, il miglior amico di Lach, nonché il personaggio più enigmatico dell’intero libro.

Buona lettura!

VOTO:

5

SENSUALITA’:

4emezzo

VIOLENZA:

3emezzo

VOTO LACHLAN:

corona5

VOTO MACKENZIE:

5

RECENSIONE A CURA DI:

Miky

EDITING A CURA DI:

Candy