REVIEW PARTY: “AFFARI D’AMORE” DI MELANIE MORELAND (THE CONTRACT SERIES #1)

AFFARI D'AMORE REVIEW

TITOLO: AFFARI D’AMORE

AUTORE: MELANIE MORELAND

SERIE: THE CONTRACT #1

EDITORE: ALWAYS PUBLISHING

COLLANA: ALWAYS ROMANCE N.25

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE 

PUBBLICAZIONE: 05 DICEMBRE 2019

Trama

Tiranno di giorno, playboy di notte, Richard VanRyan potrebbe essere preso a modello come stereotipo del bastardo donnaiolo.
Pubblicitario di grido in una delle agenzie più importanti del paese, sul lavoro è un arrogante e uno scaltro presuntuoso, e con le donne non si comporta in modo tanto diverso. Richard non è abituato a sentirsi dire di no, così quando un collega gli strappa da sotto il naso la promozione a socio che era certo di ottenere, decide di abbandonare lo studio e offrirsi alla concorrenza.
Ma la concorrenza è uno studio a conduzione familiare, sotto la guida di un capo vecchio stampo che tiene molto ai sani principi della famiglia tradizionale. E un uomo con la sua reputazione potrebbe avere qualche problemino a essere assunto, anche se è il migliore nel suo campo…
Ma ecco il colpo di genio!
Katherine Elliot, la sua assistente personale, è la donna più dolce, disponibile e affidabile che si possa trovare. È esattamente il motivo per cui lui l’ha sempre detestata a morte, ed è esattamente il motivo per cui potrebbe essere perfetta allo scopo. Certo, anche lei lo detesta, ma ha un disperato bisogno di soldi per curare la sua anziana zia.
Richard propone a Katherine un affare: in cambio dei soldi per le cure, sei mesi di finto fidanzamento, qualche occasione mondana, poco impegno e, una volta ottenuto l’incarico, ognuno per la sua strada.
Sembra un modo sicuro per entrambi di ottenere ciò che vogliono, eppure qualcosa che Richard non aveva previsto va terribilmente storto. Perché persino un uomo freddo e arrogante come lui ha un cuore e proprio i sentimenti potrebbero mandare all’aria i suoi… affari d’amore.

Recensione

Bentrovati Dreamers!

Oggi vi parlo di “Affari d’amore”, un meraviglioso contemporary romance nato dall’incredibile penna di Melanie Moreland, arrivato in Italia grazie alla casa editrice “Always Publishing” che – uscita dopo uscita – ci vizia con storie e protagonisti da capogiro e anche questa volta non ci ha affatto deluse!

Sì, miei cari Dreamers, inizio questa recensione parlando proprio del protagonista della storia – Richard VanRyan – brillante pubblicitario, mente eccelsa, inguaribile play boy e – lasciatemelo dire – STRONZO TOTALE! O almeno, fa in modo e maniera di essere considerato tale.
La vita gli ha insegnato presto che tutto ha un prezzo, persino per lui e per la nostra Katy sarà davvero difficile inserirsi tra le maglie dei suoi meccanismi di difesa.

Richard è un po’un orco, parla da orco, si comporta da orco, e cerca di convincere anche se stesso di essere un orco. In realtà è tenerissimo quando cerca mille scuse personali per fare un gesto carino verso di lei! Cavolo, lo avrei abbracciato!

Lei apparve da dietro l’angolo con espressione sorpresa. «Richard?» Spalancai le braccia mentre le andavo incontro. «Vieni qui.» Si precipitò verso di me e l’afferrai, facendola roteare. Rise per il gesto inaspettato e, prima che potesse dire qualcosa, la posai a terra, le presi il viso tra le mani e incollai la bocca alla sua. Uno strano calore mi si diffuse nel petto, senza dubbio per la gratitudine che lei stesse reggendo il gioco aggrappandosi alla mia nuca per attirarmi più vicino.

La presenza di entrambi i punti di vista, ci permettere di conoscere un po’ anche Katy: una sfortunata ragazza di periferia, cui la vita avrebbe dovuto insegnare l’odio ma che ha scelto di assorbire solo l’amore.
Mi è piaciuto molto il suo personaggio, è una che sa quando è il momento di tirar fuori il carattere, ma che riesce anche a tenerlo a freno a seconda delle priorità.
Non posso dirvi molto per non cadere nell’odiato spoiler, ma credetemi quando vi dico che è una donna dalle grandi sorprese e dai grandi sacrifici, qualcosa che dalle prime pagine del libro non avrei mai detto e non manco mai di apprezzare quando un personaggio mi stupisce, soprattutto se a farlo è quello femminile.

Sembrava giovane e vulnerabile. Ricordai di aver pensato che fosse debole. Ma era tutt’altro che debole. Ora che la conoscevo, sapevo che aveva un’anima d’acciaio. Senza di essa, sarebbe crollata molto tempo fa.

Nonostante si ascoltino ambo i protagonisti, il Pov predominante è quello di Richard, ed è anche quello più atteso.
Mi è piaciuto entrare nella sua mente ed è stato bellissimo e mai noioso guardare il mondo attraverso i suoi occhi, crescere con lui e veder diventare grande il suo attaccamento a Katy e ai valori della famiglia che non ha mai avuto.
Attanaglia lo stomaco veder cambiare un uomo troppo spaventato anche solo per considerare di poter amare ed essere amato. Da freddo e burbero, inizierà a provare empatia, tenerezza, affetto…amore.

Ricordo che, quando ero adolescente, adoravo cercare nella libreria di mia madre quegli Harmony in cui il milionario prendeva una ragazza qualunque, magari povera, e la faceva diventare una regina. Avete presente? Quei romanzi che hanno in sé un po’ di Cenerentola e un po’ di Pretty Woman, la giusta dose di favola rosa che ti fa sognare di essere proprio tu la prossima a cui la vita regalerà un fighissimo principe azzurro, ricco come Creso che ti rivoluzionerà l’intera esistenza!
Affari d’amore è esattamente quel genere di libro, ma in più ha quel “che” di piccante per cui la Viv adolescente avrebbe pagato a peso d’oro e in cui la me attuale si crogiola come una lucertola al caldo sole d’agosto!

VOTO:

4emezzo

SENSUALITA’:

3

VOTO RICHARD:

corona5

VOTO KATY:

5

RECENSIONE A CURA DI:

Viv2

EDITING A CURA DI:

Rebirth2

REVIEW PARTY: “IL RE DI WALL STREET” DI LOUISE BAY (ROYAL COLLECTION #1)

il-re-di-wall-street-card-reviewles.jpg

TITOLO: IL RE DI WALL STREET

AUTORE: LOUISE BAY

SERIE: ROYAL COLLECTION #1

EDITORE: ALWAYS PUBLISHING

COLLANA: ALWAYS ROMANCE N.26

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE 

PUBBLICAZIONE: 05 DICEMBRE 2019

Trama

È il re di Wall Street… ma non può nulla contro l’amore.

Max King è il banchiere d’investimento di maggior successo di New York. La sua reputazione di re di Wall Street, esigente, implacabile e scaltro negli affari, lo precede. Max ha sempre ragione e richiede il massimo dai suoi clienti e dai suoi dipendenti.

Ma nessuno sospetta che il suo lavoro più duro inizi dopo aver lasciato il suo impero: come padre single di una figlia di quattordici anni, Amanda, che è del tutto immune alla sua autorità. A casa è lei a dettare le regole.

Max non ha tempo per le relazioni che durino più di una notte. Vive in due mondi, che mantiene rigorosamente separati. Fino a quando proprio nell’ascensore del suo palazzo, non incontra Harper Jayne.

La sua nuova impiegata, nonché la donna più esasperante con cui abbia mai lavorato. La sua timida bellezza ha reso Max disperato: lo distrae durante il giorno e gli ruba il sonno di notte, la sua ansia di compiacerlo e di fare una buona impressione lo irritano. Harper è stata una spina nel fianco fin dal primo giorno di lavoro, e per questo Max si è ripromesso di tenerla a distanza in ogni modo possibile.

Ora è chiaro che le barriere tra i suoi due mondi sono destinate a crollare. Ma il Re di Wall Street si farà mettere in ginocchio da una brillante e ambiziosa regina?

Da nemici ad amanti negli scintillanti uffici di Wall Street: una storia d’amore tutto pepe perfetta per far sognare e divertire le più romantiche.

Recensione

“…se vuoi imparare e crescere, combinare casini è inevitabile.”

Un uomo di potere che ha sempre ottenuto tutto ciò che voleva, una figlia adolescente che sa come farsi amare e fare impazzire suo papà, un’impiegata bella e intelligente che lo affascina e lo tenta a ogni incontro, questi sono gli ingredienti piccanti di questo office romance che sono certa vi piacerà!

La cosa che più mi ha intrigata di questo romanzo, sin dalla trama, era la possibilità di vedere un protagonista maschile alle prese con una ragazzina di quattordici anni, inseriteli poi in un contesto fatto di lusso, affari e Manhattan e non riuscirete ad essere affini ai tanti grattacapi di Max King.

“Lei era l’unica cosa importante della mia vita e la ragione per cui non c’era mai stato spazio per nessun altro.”

Lui, un uomo tutto di un pezzo, un banchiere tra i più quotati, non a caso Il Re di Wall Street. Una vita dedita al lavoro e alla sua Amanda, croce e delizia della sua esistenza. Max è il prototipo del maschio Alpha, quello che non ha bisogno di pregare per ottenere, sa quali sono le cose che contano e farsi sfiorare anche solo dall’idea di avvicinarsi a una sua dipendente è qualcosa che lo sconvolge.

“Il mio dito scese fin nell’incavo alla base della gola. Era come una droga. Ogni dose di lei me ne faceva desiderare altre. Rincorrevo lo sballo– il suo sballo.”

Harper Jayne ha realizzato il suo sogno quando è stata assunta alla King & Associates, l’uomo che ne è al comando è sempre stato una sorta di guru, ma lavorare fianco a fianco mostra delle lacune caratteriali che irriteranno notevolmente la nostra stagista. Quando quello che sembra indifferenza e sgarbo si trasforma in elettricità che supera barriere e imposizioni, quando un bacio scatena una collisione sensuale a cui nessuno dei due riesce a dare un freno, è proprio lì che quello che da sempre era un rapporto di lavoro diventa un campo minato dove solo il cuore più coraggioso e impavido potrà sopravvivere.

“Volevo a tutti i costi lavorare per Max King sin da prima che mi iscrivessi alla facoltà di economia. Lui era la potenza dietro le quinte di tante delle storie di successo di Wall Street degli ultimi anni.”

Louise Bay ci racconta una storia per molti versi semplice, il classico libro di cui ci si innamora proprio per la sua immediatezza. I colpi di scena e le incursioni dei personaggi secondari sono tutte ben calibrate. Non riuscirete a non sorridere davanti a un Max esasperato dalle richieste della figlia, e allo stesso tempo vi scioglierete nel vederli insieme, nel riconoscere l’amore di un padre così dolce e totalizzante, senza perdere mai il suo lato burbero e indisponente. Dall’altra parte sarà bello vivere il rapporto di profonda amicizia che lega Harper a Grace, quel legame che va oltre il sangue, quella sorta di sorellanza scelta e voluta che vi farà tenerezza e vi riempirà di speranza.

Insomma, un primo libro per questa serie “Royal Connection” che vi consiglio calorosamente, che fa da apripista per altre storie sempre autoconclusive che speriamo la Always Publishing ci porti presto, perché dopo aver adorato il Re di Wall Street, la sua Regina e la loro Las Vegas, sono a dir poco curiosissima di conoscere qualsiasi altra autorità di questo mondo così patinato ma allo stesso tempo così tanto romantico e passionale!

«Una volta non è mai abbastanza con te. Ho bisogno di te per tutto il tempo, per sempre.»

VOTO:

4emezzo

SENSUALITA’:

4

VOTO MAX:

corona4

VOTO HARPER:

4

RECENSIONE A CURA DI:

Rebirth2

EDITING A CURA DI:

Candy2

REVIEW PARTY: “IN DUE SOTTO UN TETTO” DI HELENA HUNTING (SHACKING UP SERIES #1)

in-due-sotto-un-tetto-card-reviewles.jpg

TITOLO: IN DUE SOTTO UN TETTO

AUTORE: HELENA HUNTING

SERIE: SHACKING UP #1

EDITORE: ALWAYS PUBLISHING

COLLANA ALWAYS ROMANCE N.20

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

PUBBLICAZIONE: 25 LUGLIO 2019

Trama

Nel mondo glamour dell’alta società newyorkese si intrecciano personaggi brillanti e dialoghi spumeggianti, in una commedia romantica adorabile.

La vivace, estrosa Ruby Scott è indietro di mesi sull’affitto e non sembra riuscire ad accaparrarsi un solo lavoro a Broadway. Ma il suo sogno è il palcoscenico e Ruby non vuole rinunciarci, persino davanti alla minaccia di suo padre di tagliarle i fondi per vivere nella Grande Mela se non accetta di lavorare con lui nel suo impero farmaceutico. L’unica possibilità per salvarsi da questo destino è l’importante audizione per cui si sta preparando da giorni, ma quando arriva il grande momento, una terribile influenza manda all’aria – nel modo più umiliante possibile – la sola occasione di Ruby.
Tutto per colpa di un misterioso, quanto affascinante estraneo che, alla festa della sera prima, ha ben pensato di baciarla… per poi tossirle in faccia!
Quando tutto sembra perduto e Ruby sta per rimanere senza casa, la sua migliore amica trova una soluzione geniale: badare agli animali esotici del cugino del suo fidanzato, il facoltoso magnate degli alberghi Bancroft Mills, e alloggiare nel suo attico superlusso mentre lui è in Europa per affari.
L’idea è perfetta, ora non resta che convincere Bancroft a lasciar vivere una perfetta sconosciuta in casa sua. Ma, dopotutto, Ruby potrebbe non essere davvero una perfetta sconosciuta dato che Bancroft Mills non è altri che l’uomo che l’ha fatta ammalare, rimanere senza casa… e le ha anche rubato il miglior bacio della sua vita!
Così l’esuberante attrice e il magnate con un passato ribelle da rugbista stringono un accordo dagli esiti esilaranti: dividere l’appartamento fino a che la vita di Ruby non prenderà una nuova piega, ma ci sarà abbastanza spazio per due cuori sotto lo stesso tetto?

Recensione

Bentrovati Dreamers!

Oggi vi parlo di “ In due sotto a un tetto”, di Helena Hunting, un libro frizzante e spiritoso che promette sorrisi e bollori già dalle primissime pagine.

«Sento che dovrei conoscere già il tuo nome». Il suo sorriso, adesso un po’sghembo, spinge le mie mutandine a rivalutare la loro presenza nella mia vita. Mi ricordo che mi ha detto di aver ingoiato medicine come fossero caramelle. Forse ha dei ricordi offuscati. Purtroppo io invece ricordo ogni secondo di quel bacio accidentale e delle sue infauste conseguenze. Rimango a guardarlo inebetita ancora per qualche istante prima di riuscire a ricordare, finalmente, come mettere insieme delle parole sensate. «Be’, avevi la lingua nella mia bocca».

Infatti sin dalle battute iniziali,  ci troviamo davanti Ruby, una protagonista femminile che è un tornado di energia, umorismo e “mai una gioia” degno delle migliori tra le nostre file! È così tanto una di noi, che potrei persino considerare l’ipotesi di darle la tessera di Dreamers onoraria!

Ma non basta! In questo libro la Hunting ha voluto proprio esagerare, regalandoci un protagonista maschile favoloso: Bancroft!

Vi ho visti! Non ridete! Vi assicuro che quest’uomo compensa in figaggine e prodezze sessuali la sfortuna del nome assurdo che la sua ricca e pomposa famiglia gli ha affibbiato!

In questo romanzo l’autrice si diverte a mettere insieme due “Ribelli” dell’alta società, due figli di papà che lottano per distinguersi dall’etichetta sociale ed emanciparsi da quello che il loro ceto di appartenenza vuole che siano.

Quello che colpisce di Ruby è proprio il suo grandissimo desiderio di affermazione, non scende a compromessi ed è disposta a fare rinunce e sacrifici per ottenere il suo diritto a essere ciò che vuole.

Eppure sarebbe facilissimo per lei tornare a casa dal suo ricchissimo – quanto sprezzante – padre e farsi mantenere nel lusso e negli agi. Basterebbe solo dargliela vinta e rinunciare al suo sogno di far carriera a Broadway.

Anche Bancroft ha preso una strada diversa da quella che i suoi genitori volevano per lui, ha seguito il suo sogno diventando un giocatore di Rugby professionista ed è tornato a casa solo a carriera conclusa, per occupare il suo posto nell’azienda di famiglia. Vi assicuro che gli perdonerete tutto! Pure i suoi orrendi calzini bianchi!

La presunzione è quasi radicata nel DNA della mia famiglia . Anche se sembra che a me sia stata risparmiata, la presunzione è ciò che sono stato educato a sopportare e ad aspettarmi. Per Ruby è uguale, almeno a giudicare dal suo cognome e da chi è suo padre, ma come me, sembra che le manchi questa tremenda componente genetica in particolare.

Due ragazzi che non conoscono il significato delle parole arrendersi e fallire, un libro che si divora in poco tempo  e racconta con un sorriso quanto si possa poter cadere in basso prima di iniziare a risalire la china e quanto, troppo spesso, sia vero uno dei detti preferiti da mia madre: “Si chiude una porta, si apre un portone”.

Piangersi addosso serve davvero a poco. Si cade e ci si rialza tutte le volte che è necessario farlo e lo si deve fare con ironia, solo così si diventa più forti a ogni risalita.

Ogni cosa accade per un motivo e anche qualcosa che inizialmente può sembrarci negativa ( come l’influenza di Ruby…) può essere parte di un favoloso progetto più grande.

Non mi serve e non voglio il lusso, se arriva con un cartellino del prezzo che sono le mie emozioni a dover pagare.

Se saprete leggere tra le righe di questa deliziosa commedia romantica, troverete che Ruby è una maestra di vita in questo gioco delle parti, il classico tipo che se la vita gli da limoni, non solo fa una limonata per sé ma trova anche il modo di farne un po’ per i suoi amici più cari!

Ho adorato lo spazio concesso agli animali esotici di Bancroft, Tiny e Frenny conquisteranno il vostro cuore, su questo non ho nessun dubbio!

Una lettura divertente, da consumare sotto l’ombrellone o nel vostro comodo divano quando avrete bisogno di credere nella vita, nell’amore e nell’infinite seconde possibilità che ancora abbiamo davanti!

VOTO:

5

SENSUALITA’:

3emezzo

VOTO BANCROFT:

corona5

VOTO RUBY:

5

RECENSIONE A CURA DI:

Viv2

EDITING A CURA DI:

Rebirth2

COVER REVEAL: “INFAMOUS – SENZA VERGOGNA” DI L.J. SHEN (THE SAINT’S SERIES, #0.5)

INFAMOUS SENZA VERGOGNA CARD.png

TITOLO: INFAMOUS – SENZA VERGOGNA

AUTORE: L.J. SHEN

SERIE: THE SAINT’S #0.5

COLLANA ROMANCE N.16

EDITORE: ALWAYS PUBLISHING

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

PUBBLICAZIONE: 16 MAGGIO 2019

GOODREADS

Trama

La relazione sconvolgente tra un’insegnante e il suo studente…
Chi sta corrompendo chi?

La vita di Melody Greene cambia completamente, quando a soli ventisei anni, la sua carriera di ballerina termina bruscamente per un infortunio. Ora, di ritorno nell’opulenta cittadina californiana di Todos Santos, è costretta a trovarsi in fretta un nuovo lavoro e finisce per insegnare nell’elitario liceo della città.
Ma la All Saints High è il regno incontrastato di quattro ragazzi ricchi e viziati, venerati e temuti come dèi. E il cammino di Melody si scontra con il più incontrollabile e ribelle di loro, il figlio della preside, Jamie Followhill e il suo ricatto.
Jamie è ben lontano dall’essere un ragazzo senza esperienza, e da sempre è abituato ad ottenere tutto quello che vuole, con ogni mezzo e a ogni costo. Anche se ciò che desidera può portare rovina, scandalo e vergogna.

La storia di un amore proibito, graffiante e controverso.
La storia di una passione inarrestabile, capace di bruciare ogni convenzione.

VICIOUS CARD

 

#1

VICIOUS – SENZA PIETÁ

C’è solo un confine sottilissimo a separare l’odio e l’amore. 

C’è solo un confine sottilissimo a separare Vicious ed Emilia. 

Quando i suoi genitori accettano di lavorare al servizio degli Spencer, Emilia LeBlanc si ritrova a vivere sotto lo stesso tetto con l’erede della famiglia, Baron “Vicious” Spencer. Vicious è sfrontato, spietato e pieno di rabbia. Ma l’arrivo di Emilia turberà il suo equilibrio al punto che, da quel momento, Vicious avrà un unico obiettivo: rendere la vita della figlia della domestica un vero inferno sulla terra. Emilia farà di tutto pur di evitare di incrociare la strada di Vicious. Vicious farà di tutto per farle rimpiangere di aver messo piede a Todos Santos.
Dieci anni dopo, Baron Spencer è un avvocato brillante, uno scaltro negoziatore, un bellissimo bugiardo. E ha un piano per vendicarsi di chi lo ha ferito in passato. Quando, nella fredda New York, il suo cammino torna a incrociarsi con quello di Emilia che versa in gravi difficoltà, Vicious le offre un lavoro e lei si ritroverà di nuovo intrappolata nella sua ragnatela spietata.
Emilia non può immaginare che il ritorno prepotente dell’uomo che è stato il suo tormento, e insieme il protagonista dei suoi sogni, farà crollare tutte le certezze della sua vita come tessere del domino. Stavolta Vicious non si fermerà, non fino a che lei non sarà sua.

INEDITI IN ITALIA

BIOGRAFIA

unnamed (1).jpg

 

Dal 2015 L.J. Shen si è imposta come autrice rivelazione del genere romance, con i romanzi della The Saints’ Series che si sono susseguiti in cima alle classifiche internazionali, raccogliendo un impressionante se- guito di fan. Ora Leigh vive nel nord della California con suo marito e suo figlio, anche se prima di sistemarsi ha girato il mondo, stringendo legami con numerosi amici che possono testimoniare quanto lei sia una “vera dura”, proprio come i personaggi che ama dipingere nei suoi romanzi. Leigh è diventata famosa per il suo talento nel costruire protagonisti controversi, degli anti-eroi, dei veri e propri cattivi che hanno catturato i cuori di migliaia di lettrici.

REVIEW PARTY: “IL PEDONE” DI SKYE WARREN (ENDGAME SERIES, #1)

il-pedone-card-reviewles

TITOLO: IL PEDONE

AUTORE: SKYE WARREN

SERIE: ENDGAME, #1

EDITORE: TRISKELL EDIZIONI – COLLANA ROMANCE

GENERE: EROTIC ROMANCE

PUBBLICAZIONE: 28 FEBBRAIO 2019

Trama

Gabriel Miller è entrato nella mia vita come una tempesta. Ha abbattuto mio padre con una gelida vendetta, lasciandolo senza un soldo in un letto d’ospedale. Ho lasciato il mio college privato femminile per prendermi cura dell’unica famiglia che mi sia rimasta.
C’è solo una cosa che potrà salvare la nostra casa, una sola cosa di valore che mi sia rimasta.
La mia verginità.
Un’asta proibita…
Gabriel appare a ogni svolta. Sembra trarre piacere nel vedermi cadere. In altre occasioni, è l’unica gentilezza in un brutale mondo sotterraneo.
Ma sta giocando un gioco più complesso di quanto io sappia. Ogni mossa ci avvicina, ogni segreto ci allontana. E, quando il pezzo finale verrà mosso, solo uno di noi rimarrà in piedi.

Recensione

Bentornate Dreamers! Quest’oggi ho il piacere di parlarvi una nuovissima serie che è approdata in Italia grazie alla Triskell Edizioni. “Il Pedone”, per l’appunto primo volume della serie Endgame, mi ha regalato sorprendentemente molto di più di quello che mi aspettavo.

“Lui vede le mie debolezze e, dalla piega crudele della sua bocca, gli piacciono.”

Non sono una grande estimatrice del genere erotico, o meglio non lo sono di quegli erotici che si limitano a raccontare dei banalissimi rapporti sessuali senza prendersi la briga di creare almeno una minima storia di contorno. Sono stata decisamente fortunata con questo libro perché una trama ben strutturata è senza dubbio il suo punto di forza; nonostante sia sicuramente un romanzo molto sensuale con delle scene dettagliatamente descritte (anche se non molto numerose a onor del vero) io tenderei a considerarlo come un vero e proprio romantic suspense.

È la storia di Avery, la nostra protagonista, che nel prologo ci viene descritta come una giovane ragazza dell’alta società con una vita molto agiata e privilegiata. Ha un fidanzato perfetto, tantissimi amici, un padre presente, sicuramente severo, ma che non le fa mai mancare nulla. Questa vita apparentemente perfetta, però, le verrà strappata nel giro di un anno.

La ragazza che incontriamo nel primo capitolo non è più questa, non ha più queste fortune ma anzi la ritroviamo abbandonata da coloro che dicevano di volerle bene, con un padre che ha perso l’intero loro patrimonio e che si trova ridotto in un letto a causa di una brutale aggressione subita. Avery non ha più tempo né i mezzi per sognare la vita che ha sempre desiderato. Una famiglia, una casa, dei figli, un lavoro… tutto accantonato, cancellato forse per sempre, perché adesso le sue necessità sono altre. È talmente disperata nella sua corsa contro il tempo per cercare di aiutare il padre e di riuscire a salvare quel poco di salvabile, che è loro rimasto, che accetta di mettere in vendita l’unica cosa di valore che ormai possiede. Sé stessa, per un mese.

“Sto tremando, intrappolata fra il mio futuro e il mio passato. Non appartengo del tutto a nessuno dei due… Non sono tagliata per questo mondo di sesso e rabbia, ma non possono nemmeno tornare alla mia beata innocenza.”

Proprio adesso entra in gioco Gabriel Miller, il nostro affascinante quanto enigmatico protagonista. Salvatore o giustiziere? Le sue mosse sono dettate da sentimenti nobili che sembra di scorgere in piccolissimi frangenti o la sua è solo un’astuta vendetta contro la figlia di un suo nemico? Non è facile leggere l’animo di Gabriel. Quando pensiamo di aver capito quali sono le sue motivazioni, le sue intenzioni, ecco che lui fa esattamente il contrario di quello che ci aspettiamo. È come se in lui vivessero due persone ben distinte e opposte, a volte è capace di gesti che ce lo pongono sotto una luce positiva, altre, la maggior parte, appare come un felino pronto all’attacco contro la sua preda.

“Non so se gli altri uomini volessero il mio corpo o la mia anima, ma quest’uomo… lui vuole la sfida.”

Il libro non avrebbe potuto avere un titolo migliore e più inerente. Il rapporto tra i nostri protagonisti è esattamente come una lunga partita a scacchi, in cui una mossa che in realtà sembra così semplice potrebbe essere solo il preludio di una grande strategia.

Ho amato ogni singolo capitolo di questa storia e l’unica pecca che posso riscontrare è che è stato troppo breve. È più un grande, lungo anticipo di quello che sarà sicuramente una serie che terrà tante di noi col fiato in sospeso. Chi sono i veri amici di Avery? Di chi questa ragazza potrà fidarsi? Forse di quest’uomo che, nonostante la situazione, è riuscito a insinuarsi nella sua testa prima e, forse, nel suo cuore dopo?

“Il cuore è il nemico più crudele di tutti.”

L’aspetto che più mi è piaciuto, aldilà del lato romance, è il fatto che tutto rimane in sospeso, la nostra curiosità non verrà soddisfatta in questo volume ma anzi alle domande iniziali se ne aggiungono sempre di più man mano che si va avanti con la lettura. Avery, così come noi, è partita con delle certezze, con delle verità, che piano piano si stanno sgretolando sotto i nostri occhi. La sua vita è stata costruita su un castello di criminalità e bugie come alcuni vogliono farle credere o queste verità sono solo piani ben congegnati per una qualche vendetta?

La scrittura inoltre è così diretta e immediata che riesce a catturare la nostra attenzione sin dal primo istante. Non ci sarà un solo minuto in cui vi annoierete, ve lo posso assicurare così come posso assicurarvi che correrete a leggere la trama (in lingua) del secondo volume, troppo curiose a causa del modo in cui l’autrice interrompe la storia, o meglio nel momento in cui la interrompe.

Non vi dirò di più, per alcune di voi forse avrò detto troppo per altre troppo poco, ma una cosa la devo aggiungere, solo un grande invito alla lettura di questa storia. Lo so, il genere erotico è amato o odiato, non credo ci siano vie di mezzo, ma anche se non siete fan del genere vi esorto a dare a questo libro una piccolissima possibilità. Non ve ne pentirete.

VOTO:

4emezzo

SENSUALITA’:

4emezzo

VOTO GABRIEL:

corona4,5

VOTO AVERY:

4,5

RECENSIONE A CURA DI:

Miky

EDITING A CURA DI:

Rebirth

 

COVER REVEAL: “VICIOUS – SENZA PIETA'” DI L.J. SHEN (THE SAINT’S SERIES, #1)

VICIOUS CARD

TITOLO: VICIOUS – SENZA PIETA’

AUTORE: L.J. SHEN

EDITORE: THE SAINT’S, #1

COLLANA ROMANCE N.13

EDITORE: ALWAYS PUBLISHING

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

PUBBLICAZIONE: 28 FEBBRAIO 2019

GOODREADS

Trama

C’è solo un confine sottilissimo a separare l’odio e l’amore. 

C’è solo un confine sottilissimo a separare Vicious ed Emilia. 

Quando i suoi genitori accettano di lavorare al servizio degli Spencer, Emilia LeBlanc si ritrova a vivere sotto lo stesso tetto con l’erede della famiglia, Baron “Vicious” Spencer. Vicious è sfrontato, spietato e pieno di rabbia. Ma l’arrivo di Emilia turberà il suo equilibrio al punto che, da quel momento, Vicious avrà un unico obiettivo: rendere la vita della figlia della domestica un vero inferno sulla terra. Emilia farà di tutto pur di evitare di incrociare la strada di Vicious. Vicious farà di tutto per farle rimpiangere di aver messo piede a Todos Santos.
Dieci anni dopo, Baron Spencer è un avvocato brillante, uno scaltro negoziatore, un bellissimo bugiardo. E ha un piano per vendicarsi di chi lo ha ferito in passato. Quando, nella fredda New York, il suo cammino torna a incrociarsi con quello di Emilia che versa in gravi difficoltà, Vicious le offre un lavoro e lei si ritroverà di nuovo intrappolata nella sua ragnatela spietata.
Emilia non può immaginare che il ritorno prepotente dell’uomo che è stato il suo tormento, e insieme il protagonista dei suoi sogni, farà crollare tutte le certezze della sua vita come tessere del domino. Stavolta Vicious non si fermerà, non fino a che lei non sarà sua.

INEDITI IN ITALIA

BIOGRAFIA

unnamed (1).jpg

 

Dal 2015 L.J. Shen si è imposta come autrice rivelazione del genere romance, con i romanzi della The Saints’ Series che si sono susseguiti in cima alle classifiche internazionali, raccogliendo un impressionante se- guito di fan. Ora Leigh vive nel nord della California con suo marito e suo figlio, anche se prima di sistemarsi ha girato il mondo, stringendo legami con numerosi amici che possono testimoniare quanto lei sia una “vera dura”, proprio come i personaggi che ama dipingere nei suoi romanzi. Leigh è diventata famosa per il suo talento nel costruire protagonisti controversi, degli anti-eroi, dei veri e propri cattivi che hanno catturato i cuori di migliaia di lettrici.

“LA SUA TENTAZIONE” DI CATHRYN FOX (IN THE LINE OF DUTY SERIES, #3)

la-sua-tentazione-card-anteprima

TITOLO: LA SUA TENTAZIONE

AUTORE: CATHRYN FOX

SERIE: IN THE LINE OF DUTY, #3

EDITORE: TRISKELL EDIZIONI

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

PUBBLICAZIONE: 2 NOVEMBRE 2018

AMAZON –  GOODREADS

Trama

Da quando la sua ultima relazione è implosa su stessa, l’esperto di esplosivi Brad Crosby ha perso l’appetito per tutto ciò che è “per sempre”. Ma la migliore amica di suo fratello? Quello sì che è un bocconcino succulento su cui mettere i denti.

Da anni Brad è il protagonista delle fantasie di Madison Graham. Se solo fosse il tipo di ragazza sicura di sé che lui predilige, e non una pasticcera il cui unico trucco consiste in un po’ di zucchero a velo sul naso. I suoi timori sono confermati quando il suo appartamento si allaga e Brad le offre di dormire da lui, nel suo letto. Da sola.

Avvolta nelle sue lenzuola, sogna il suo tocco, i suoi baci, il calore del suo corpo contro il proprio. Ma i sogni diventano realtà: la mattina successiva si rende conto che quelle che credeva fantasie non lo sono affatto.

Molto presto i due cominciano a fare scintille a letto. Brad inizia ad affezionarsi alla dolce Madison e non può fare a meno di voler estendere i termini dell’accordo.

Peccato che lei continui a ricordargli che la loro storia ha una data di scadenza.

Avvertenze: potrebbe contenere scene di sesso bollente ed esplosivo, e fuochi d’artificio in onore del 4 luglio che impallidiscono a confronto con le scintille prodotte da uno scapolo convinto e una seducente pasticcera.

51q6FuFFuQL

#1

IL SUO CHIODO FISSO

“Una volta che la miccia è accesa, c’è un solo modo per spegnere la fiamma.”

Un anno fa, Cole Sullivan ha fatto una promessa sul campo di battaglia, sigillata con il sangue di un uomo morente: prendersi cura della sorella minore del suo migliore amico. E adesso è costretto a convivere con il fatto che Gemma Matthews è del tutto off limits.
Benché Gemma abbia sempre avuto una cotta per l’artificiere – moro e bellissimo, anche se fin troppo serio – non riesce a dimenticare il suo passato rifiuto. Ed eccoli ora, dieci anni dopo, con Cole ancora nel ruolo di protettore. Ma quando lei lo scopre a osservarla dalla casa di fronte, coglie al volo l’opportunità di fargli vedere tutto ciò che si è perso.
Cole riesce a malapena a mantenere la calma davanti allo spettacolino di Gemma in camera da letto. Non è mai stato un uomo che corre rischi, ma la campagna di seduzione senza limiti della donna accende la miccia di una bomba che può solo finire per esplodergli in faccia.
Il pensiero di fare marcia indietro viene spazzato via da una passione bollente e sconsiderata che lo lascia con un quesito: come farà a vivere tra i cocci acuminati della promessa infranta?

il-suo-pasticcio-a-tallulah-cover

#2

IL SUO PASTICCIO A TALLULAH

Tallulah Duncan è entusiasta dell’imminente matrimonio di suo fratello in Louisiana, ma quello che non la entusiasma è rivedere l’uomo che senza dubbio la starà aspettando. Anni prima, lei e un suo ex avevano fatto un patto: se al suo ritorno a casa lei fosse stata ancora single, si sarebbero fidanzati.
Lui è un bravo ragazzo, ma Tallulah non lo ama, così come non ama l’idea di diventare la moglie di un impresario funebre. E il bel ragazzo seduto accanto a lei sull’aereo le ricorda chiaramente che il suo orologio biologico non è in ottime condizioni.
Lo specialista in sicurezza Garrett Andersen è piuttosto sicuro che la splendida donna accanto a lui sull’aereo stia per avere un attacco di panico. E quando cerca di distrarla, lei fa la cosa più incantevole e adorabile che lui abbia mai visto: arrossisce.
Dal momento che stanno andando allo stesso matrimonio, lui si ritrova ad accettare di interpretare il ruolo del fidanzato. Nella vita reale, però, lei è la sorella minore del suo collega, quindi completamente off limits. Anche se la dolce seduzione di lei sta riducendo in cenere i suoi buoni propositi.

(Contiene la novella “I suoi lacci d’amore #2.5)

INEDITI IN ITALIA