RECENSIONE: “IL CAVALIERE OSCURO” DI KATY REGNERY (A MODERN FAIRYTALE #4)

il-cavaliere-oscuro-card-reviewles.jpg

TITOLO: IL CAVALIERE OSCURO

AUTORE: KATY REGNERY

SERIE: A MODERN FAIRYTALE #4

EDITORE: QUIXOTE EDIZIONI

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

PUBBLICAZIONE: 29 NOVEMBRE 2019

Trama

Liberamente ispirata alla leggenda di Camelot, Il Cavaliere Oscuro racconta la storia di Colt Lane, cavaliere in un teatro-ristorante, che incontra la sfortunata Verity Gwynn nel momento peggiore della sua vita. Sfrattati dalla loro casa, Verity e Ryan, suo fratello con bisogni speciali, devono trovarsi un lavoro o rischiano di venire separati. Colt, che nella vita reale non potrebbe essere più diverso da un cavaliere senza macchia, offre loro un improbabile aiuto, consolidando subito il proprio posto nel cuore di Verity.

Colt custodisce oscuri e profondi segreti che non gli consentono di sorridere o di vivere a testa alta, motivo per cui le persone gli stanno alla larga… finché non incontra Verity, che sembra immune alle sue maniere brusche e al suo fare taciturno. Più tempo Colt trascorre con lei, più desidera la sua dolcezza nella propria vita e anela a essere il cavaliere con la scintillante armatura che lei si merita. Certo che la perderà se Verity saprà la verità su cosa gli è successo, Colt deve decidere se può affidarle il proprio passato, per riuscire a costruire un bellissimo futuro.

Recensione

Bentornate Dreamer!

Con Il Cavaliere Oscuro siamo arrivati al quarto volume della serie A Modern Fairytale di Katy Regnery, basata sulle rivisitazioni in chiave particolare e moderna delle più famose fiabe, questa volta tocca alla leggenda di Camelot.

Se dovessi descrivervi questa storia con due semplici aggettivi, sarebbero questi: dolce e commovente.

Dolce non solo per la meravigliosa e toccante storia d’amore di cui parla ma soprattutto perché il nostro protagonista, Colt, è uno dei personaggi più “perfetti” di cui io abbia mai letto. Dimenticatevi i bad boy (e se è quello che state cercando questo non è sicuramente il libro giusto per voi), lui rappresenta l’uomo che ogni donna vorrebbe e dovrebbe avere al suo fianco. Nonostante un passato non semplice, nonostante ci venga inizialmente presentato come un personaggio scostante e chiuso, la sua natura gentile, altruista e protettiva ci mette veramente poco a venir fuori. È proprio per questa sua indole che la sua strada incrocia quella di Verity e Ryan, il fratello maggiore – bambino di cui la ragazza si prende cura. Colt è il loro salvatore, il loro incontro una vera e propria ancora di salvezza nel momento peggiore della vita dei due fratelli. E quella che inizialmente è semplice riconoscenza si trasforma ben presto in sentimenti diversi, passionali e dolci, impetuosi e incontrollabili, a cui nessuno dei due vuole opporsi. Non per propria volontà.

Commovente nel capire quanto si è disposti a sacrificare per il bene degli altri, per la felicità e il benessere delle persone che si amano, a discapito della propria. Commovente è stato anche leggere il sacrificio che il nostro meraviglioso protagonista è disposto a fare per far fronte a una promessa, per garantire la propria presenza e la propria assistenza a colei che ha rappresentato per anni l’unica famiglia rimastagli.

Colt era un uomo incompleto prima di incontrare Verity ma al suo fianco lo vediamo, pagina dopo pagina, trasformarsi. Il perenne broncio sul suo viso viene rimpiazzato presto dai dolci sorrisi che solo lei riesce a procurargli. Per la prima volta mette anche in gioco la sua esistenza ormai monotona, fatta di casa e un lavoro che non ama particolarmente, ma di cui ha bisogno. E se non dovesse necessariamente limitarsi a questo? Se potesse sperare di realizzare uno dei suoi sogni più grandi? È ancora lei a spingerlo a porsi delle domande, a sperare in un futuro finora ritenuto irrealizzabile.

Verity è l’esatta metà di Colt, il suo incastro perfetto. È una giovane ragazza con una grossa responsabilità sulle spalle a cui la vita non ha mai particolarmente sorriso, ma tutto cambia con l’arrivo di questo affascinante cavaliere; guardando nei profondi occhi di Colt sente di aver finalmente trovato il suo posto, la sua casa. Sente di aver trovato la persona che combatterà per sempre al suo fianco, una spalla su cui poggiarsi quando la vita diventa troppo, un conforto nei momenti più tristi, ma anche un uomo che riesce ad accendere quella passione che la fa sentire donna come mai prima le era successo.

Il loro è il classico colpo di fulmine a cui però decidono di approcciarsi in maniera graduale, cercando di scandagliare bene tra le loro emozioni prima di mettere in gioco il loro cuore… o meglio, questo è il loro obiettivo razionale, realizzarlo è tutt’altra cosa.

Insomma Dreamers, l’autrice ci ha regalato una meravigliosa storia d’amore cui assistiamo ancora meglio grazie all’uso del doppio pov.

Ci ha donato due protagonisti che ne hanno passate tante, che continuano a lottare per le persone che amano, ma che finalmente non devono più farlo da sole.

Ci ha, allo stesso tempo, ricordato quanto sia spesso difficile prendersi cura di persone diversamente abili ma che di fronte all’amore per un fratello si è disposti a qualsiasi sacrificio.

Dreamers, se siete in vena di una romantica storia d’amore Il Cavaliere Oscuro è senza ombra di dubbio la storia che fa per voi.

Buona lettura.

VOTO:

4emezzo

SENSUALITA’:

4

VOTO COLT:corona5

VOTO VERITY:

4,5

RECENSIONE A CURA DI:

Miky2

EDITING A CURA DI:

Candy2

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...